jobs
Gli ultimi dati pubblicati dall’Istat martedì su occupazione giovanile (a novembre il tasso di senza lavoro degli under25 è sceso al 32,7%, restiamo comunque terzultimi in Europa, davanti solo a Spagna e Grecia) e la crescita ininterrotta, da alcuni mesi, dei contratti a termine (e meno dei rapporti stabili) riaccende lo scontro tra Forza Italia e Pd sul Jobs act. A lanciare ieri una stoccata alla riforma del mercato del lavoro, varata nel 2014 dal governo Renzi, e completata con otto decreti delegati successivi, è stato Silvio Berlusconi. «Il provvedimento sta esaurendo i suoi effetti – ha detto in mattinata l’ex premier –. È sostanzialmente fallito perché non ha indotto le imprese a creare occupazione a tempo indeterminato»; poi, in serata, ha corretto il tiro: «Non ho detto di voler smantellare la riforma del 2014».
Il Jobs act e il parziale superamento dell’articolo 18 «hanno dato una spinta alla ripartenza del Paese, l’hanno sbloccato – ha replicato Matteo Renzi –. La destra ora vuole fare marcia indietro? Sarà contento il Nord-Est, il mondo produttivo, vorrei vedere che ne pensano gli imprenditori di tornare al mondo del lavoro del passato». Il Pd sta lavorando a una proposta complessiva sul lavoro da circa 1-1,5 miliardi, incluso il salario minimo.
Articolo pubblicato sul Sole 24 Ore del 11 gennaio 2018
L’articolo Come è cambiato il mercato del lavoro dopo il Jobs Act sembra essere il primo su Info Data.

Articoli correlati

  • Quando ci saranno le elezioni politiche in Italia?November 30, 2017 Quando ci saranno le elezioni politiche in Italia? (Immagine: pixabay)Il 19 dicembre la camera dovrà esprimersi sulla legge di bilancio, aprendo così l’ultimo atto della legislatura e, il 22 dicembre presumibilmente il Senato dovrà approvarla in modo definitivo, facendo così calare il sipario. Durante i primi gio...
  • Se Berlusconi è “il presente” e gli italiani il passatoNovember 27, 2017 Se Berlusconi è “il presente” e gli italiani il passato “Io sono il presente” risponde Silvio Berlusconi alle fiacche domande di Fabio Fazio. E così, incredibilmente, scaccia l’effetto Mugabe e schiaccia gli italiani in una situazione surreale a pochi mesi da una tornata elettorale che si preannuncia drammatica. In quegli 81 a...
  • Speciale calciomercato. Le performance dei direttori sportivi. Il caso FassoneJanuary 12, 2018 Speciale calciomercato. Le performance dei direttori sportivi. Il caso Fassone Il Milan ha vissuto un’estate all’insegna dell’accelerazione, sia per il sospirato closing, che ha segnato il passaggio di proprietà dal presidente più titolato della storia, Silvio Berlusconi, al misterioso Li Yonghong, (l’origine dei cui capitali, tuttavia,...
  • Speciale calciomercato. Le performance dei direttori sportivi. Fassone (Milan)January 14, 2018 Speciale calciomercato. Le performance dei direttori sportivi. Fassone (Milan) Il Milan ha vissuto un’estate all’insegna dell’accelerazione, sia per il sospirato closing, che ha segnato il passaggio di proprietà dal presidente più titolato della storia, Silvio Berlusconi, al misterioso Li Yonghong, (l’origine dei cui capitali, tuttavia,...
  • Berlusconi, la sentenza di Strasburgo potrebbe spezzare il ritornello del complottoNovember 23, 2017 Berlusconi, la sentenza di Strasburgo potrebbe spezzare il ritornello del complotto (Foto: Lapresse)In una situazione ideale ci augureremmo che la sentenza potesse arrivare in un mese. Non doverci impiegare anche fino a un anno per vedere la luce. E su questo probabilmente, almeno sui casi più chiari, la Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo – che ...
  • Prestiti tra privati fintech, l’israeliana BLenders sbarca in ItaliaOctober 19, 2017 Prestiti tra privati fintech, l’israeliana BLenders sbarca in Italia La piattaforma web di prestiti tra privati israeliana BLender Global sbarca in Italia e prende sede a Milano al Fintech District. L’annuncio è stato dato ieri dal country manager italiano Alessandro Floris, a capo di BLender Italia srl(scarica qui il comunicato stampa)...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *