Un sogno a occhi aperti, o forse un incubo: mentre negli Stati Uniti si parla con sempre maggiore insistenze della possibile candidatura di Oprah Winfrey alle elezioni presidenziali del 2020, una domanda ha iniziato ad attanagliare le nostre menti (malate): cosa accadrebbe in Italia se l’Oprah Winfrey dello Stivale, Maria de Filippi, diventasse Presidente del Consiglio?
Insomma, se un comico ha fondato un movimento politico che raccoglie i voti di milioni di persone e un imprenditore ha guidato il nostro paese per un intero ventennio, cosa potrebbe impedire alla 56enne più potente dello showbiz italiano di ricoprire la carica con discreto successo e governare il nostro paese usando come umile scranno il gradino di Uomini&Donne? Ecco lo scenario surreale che si presenterebbe.
Maurizio Costanzo first lady 

Tina Cipollari Ministro degli Esteri 

Sarebbe un peccato non sfruttare le doti diplomatiche della soubrette: dalla Corea del Nord a Donald Trump, l’interlocutore perfetto che esporteremmo con orgoglio all’estero.

Gianni Sperti Ministro per le Telecomunicazioni 

Attesissima una sua proposta di legge sulle intercettazioni.
Alessandra Celentano ministro dell’Interno

Chi meglio di lei per mantenere l’ordine?
Tina Cipollari ad interim all’Economia

Nessuno fiuta il business meglio di lei.
Il pubblico di Uomini e Donne alla Giustizia

Chi meglio di Danielona per dirci cosa è giusto?
Karina Cascella Ministro per la Difesa

Alle battaglie c’è abituata. Isis scansate.
I postini di C’è posta per te ai Trasporti 

Dopo anni in giro per l’Italia, un meritato riconoscimento.
Giuliano Peparini Ministro per i Beni Culturali 

Con le sue coreografie ha fatto piangere mezza Italia.
Filippo Bisciglia Ministro per il Lavoro 

Perché se è riuscito a trovarlo lui, c’è speranza

Articoli correlati

  • X Factor 12, 5 idee per sostituire Asia Argento come giudiceSeptember 6, 2018 X Factor 12, 5 idee per sostituire Asia Argento come giudice La presentazione della dodicesima edizione di X Factor è stata una delle più difficili nella storia del talent musicale in Italia: lo scandalo che ha colpito Asia Argento, che di comune accordo con la produzione abbandonerà lo show dopo la messa in onda delle puntat...
  • Tante foto di gattiAugust 8, 2018 Tante foto di gatti Non che servano particolari pretesti per apprezzare foto di gatti, ma, per fortuna, il calendario ci regala spesso ricorrenze interessanti per prenderci qualche minuto di pausa dalla vita e dedicarci totalmente a un’attività ricca di gratificazioni: la contemplazione felina. L’...
  • Una festa per i porcellini d’IndiaJuly 16, 2018 Una festa per i porcellini d’India A discapito del nome, i porcellini d’India sono piccoli roditori originari del Sudamerica, tanto da essere chiamati, nei paesi anglosassoni, Guinea Pig. In italiano li conosciamo anche come cavie, dal latino Cavia Porcellus Pallas, e nonostante in numerosi paesi occidentali siano ...
  • World Emoji Day, il sesso raccontato con le emojiJuly 17, 2018 World Emoji Day, il sesso raccontato con le emoji Martedì 17 luglio ricorre il World Emoji Day, la giornata dedicata alle emoji creata nel 2014 dal fondatore di Emojipedia, Jeremy Burge. La data non è stata scelta a caso, in quanto è quella che appare nell’icona del Calendar Emoji dei Sistemi iOS (anche se ne esistono ...
  • Le 10 gif più divertenti dei Mondiali di Russia 2018June 25, 2018 Le 10 gif più divertenti dei Mondiali di Russia 2018 I Mondiali del 2018 in Russia, malgrado la qualificazione non raggiunta dell’Italia, si stanno rivelando comunque interessanti e avvincenti, con colpi di scena, polemiche, gol funanbolici, errori pazzeschi senza lasciar da parte miti e leggende metropolitane. Forse, vista anche la legg...
  • Fenomenologia di Maurizio CostanzoAugust 28, 2018 Fenomenologia di Maurizio Costanzo Maurizio Costanzo è un animale mitologico della televisione italiana, uno di quei personaggi davanti ai quali è lecito chiedersi se non sia stato generato dal tubo catodico stesso. Con oltre 50 anni di televisione all’attivo, è stato il creatore di programmi iconici com...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *