5 cose da sapere su David Letterman

Quando il 20 maggio 2015 andò in onda l’ultima puntata del suo Late Show sulla Cbs, fu quasi la fine di un’era. Ma in molti erano sicuri che un fuoriclasse della televisione americana come David Letterman non sarebbe riuscito a stare molto lontano dal mezzo televisivo. E infatti, a poco più di due anni di meritato riposo, il re delle interviste torna con un nuovo show in sei puntate. Questa volta, però, ad ospitarlo non sarà un network tradizionale bensì la piattaforma in streaming Netflix.
Riconoscibilissimo per i suoi ricci grigi (e oggi per la lunga barba), per i suoi completi oversize dai colori smorti e per le sue calze rigorosamente bianche, Letterman è diventato un’icona e un punto di riferimento per chiunque ambisca a un tipo di conduzione brillante e fuori dagli schemi. La sua battuta pronta e il suo umorismo tagliente gli hanno anche attirato parecchi problemi, ma difficilmente si resiste per così tanti anni nello showbiz senza un innato talento. Ecco alcuni momenti essenziali della sua vita professionale.
1. Gli esordi

Nato a Indianapolis nel 1947, dopo una carriera scolastica non proprio esaltante, si dedica con passione alle radio studentesche e locali facendosi notare per il suo modo scanzonato di dare le notizie, in particolare quelle sul meteo (quando si congratulava per esempio con le tempeste tropicali per essere state promosse a uragani). Dopo una parentesi come reporter di corse automobilistiche, nel 1975 si trasferì a Los Angeles per seguire la carriera di scrittore comico.
Iniziò a esibirsi al famoso locale The Comedy

Articoli correlati

  • Legion, ha davvero senso continuare a seguire questa serie?April 26, 2018 Legion, ha davvero senso continuare a seguire questa serie? Il Capitolo 12 di Legion, ovvero il quarto episodio della seconda stagione della serie creata da Noah Hawley, ha deciso di prendersi una pausa. Non che nei tre episodi precedenti fosse successo granché, riassumibile in due righe: il Re delle Ombre ha preso una forma umana (quella di Oliver...
  • Una serie di sfortunati eventi 2, la serie più hipster di NetflixMarch 29, 2018 Una serie di sfortunati eventi 2, la serie più hipster di Netflix Una delle poche certezze che abbiamo nella vita è che “il libro è migliore del film”. Non importa quale sia il libro o il film in questione, non è necessario neanche prendere in considerazione la qualità del film: si tratta di un assioma, un mantra che sent...
  • Come chiedere a Netflix i titoli non in catalogoJune 7, 2018 Come chiedere a Netflix i titoli non in catalogo Uno degli obiettivi delle piattaforme di streaming è quello di mantenere il loro catalogo sempre ricco e aggiornato per accontentare sempre più le richieste dei propri utenti. Ma prevedere qualsiasi richiesta di qualsiasi abbonato è virtualmente impossibile, ecco perché...
  • Legion, Lost, Westworld e la narrazione come labirinto mentaleMay 10, 2018 Legion, Lost, Westworld e la narrazione come labirinto mentale In Chapter 14, la seconda stagione di Legion decide di prendersi un’ulteriore pausa nel suo avanzamento narrativo lineare per dedicare un episodio al rapporto fra il protagonista David Haller e la sorella Amy in una serie di diverse realtà alternative. L’idea della puntata, scr...
  • Strange Angel, 5 cose da sapere sulla serie fra scienza e magiaJune 15, 2018 Strange Angel, 5 cose da sapere sulla serie fra scienza e magia Il 14 giugno ha fatto il suo debutto sulla piattaforma streaming americana Cbs All Access una serie dalla grande potenzialità di far parlare di sé: Strange Angel, come dice il suo moto ufficiale, fonde “sesso, magia e scienza dei razzi“. Difficile immaginare come ar...
  • 5 libri per conoscere lo scrittore Philip RothMay 23, 2018 5 libri per conoscere lo scrittore Philip Roth (foto: Getty)È morto a 85 anni Philip Roth, uno dei più grandi scrittori americani dalla seconda metà nel Novecento in poi. Instancabile osservatore della società americana, ne ha descritto in numerosissime opere (in Italia tutte pubblicate da Einaudi), non senza ...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *