La giustizia francese ha aperto un’inchiesta contro Apple per “truffa” e “obsolescenza programmata”. L’indagine è stata avviata il 5 gennaio scorso e viene condotta dalla procura di Parigi secondo quanto riferito da una fonte giudiziaria citata dai grandi media transalpini e fa seguito a una denuncia presentata la settimana scorsa dall’Associazione “Halte à l’obsolescence programmée”, Hop, (Alt all’obsolescenza programmata). Il 28 dicembre, infatti, Apple ha pubblicato sul proprio sito una “lettera” di scuse: «Sappiamo che alcuni di voi si sono sentiti delusi da Apple. Vi chiediamo scusa».
Nel messaggio la società ha spiegato agli utenti che «non abbiamo mai fatto e mai faremmo nulla che abbrevi intenzionalmente la vita di un prodotto Apple, o che peggiori l’esperienza degli utenti per costringerli ad acquistare un nuovo dispositivo. Da sempre vogliamo creare prodotti che i nostri clienti possano amare, e un fattore chiave è far sì che ogni iPhone duri il più a lungo possibile».

Per rispondere alle accuse, da Cupertino hanno sottolineato che una delle cause della perdita di potenza delle batterie è dovuta all’uso che gli utenti ne fanno: «A influire sulle prestazioni di una batteria nel corso del suo ciclo di vita c’è anche il modo in cui un dispositivo viene utilizzato. Per esempio, una batteria può invecchiare prima se viene conservata o ricaricata in un ambiente caldo».
Per rispondere alle preoccupazioni dei clienti, ma anche per riguadagnare la loro fiducia, Apple ha deciso di ridurrr di 60 euro il costo della sostituzione di una batteria fuori garanzia, portandolo da

Articoli correlati

  • Occhio al Qr Code truffa: potrebbe portarti a siti pirataMarch 26, 2018 Occhio al Qr Code truffa: potrebbe portarti a siti pirata Utenti Apple, attenti ai Qr code che fotografate: potrebbero contenere link malevoli camuffati da collegamenti internet del tutto legittimi. È questo il risultato dell’ultima falla nel sistema operativo di iPhone e iPad, resa pubblica nelle scorse ore da Infosec, che nella fattispec...
  • iOS 11, 20 trucchi per iPhone per facilitarti la vitaMarch 23, 2018 iOS 11, 20 trucchi per iPhone per facilitarti la vita Quali sono i migliori trucchi iPhone che sono a tua disposizione dopo l’aggiornamento al sistema operativo iOS 11? Ne abbiamo selezionati venti che spaziano dalla produttività allo svago, dalla multimedialità alle utilità della vita di tutti i giorni. Accorgimenti ...
  • Il nuovo iPad costa 50 euro in meno ed è più potenteMarch 27, 2018 Il nuovo iPad costa 50 euro in meno ed è più potente Le indiscrezioni lo avevano previsto e alla fine è arrivato puntualissimo: si tratta del nuovo iPad da 9,7 pollici, una versione appositamente pensata per il pubblico studentesco che Apple ha lanciato pochi minuti fa a Chicago, nel corso di un evento dedicato proprio al settore dell’...
  • iPhone 8 e 8 Plus da oggi anche in rossoApril 9, 2018 iPhone 8 e 8 Plus da oggi anche in rosso Dopo il successo dell’anno scorso, anche quest’anno Apple propone un’edizione in finiture rosso intenso dei suoi iPhone. La casa di Cupertino ha annunciato in questi minuti l’arrivo sul mercato di iPhone 8 e 8 Plus (Product)RED Special Edition, due versioni speciali del te...
  • 12 novità di iOS 12 passate sotto silenzioJune 6, 2018 12 novità di iOS 12 passate sotto silenzio Nonostante il keynote introduttivo della Worldwide Developers Conference abbia sforato in scioltezza la barriera delle due ore di durata, molte caratteristiche degli aggiornamenti annunciati sono state come di consueto omesse per tentare di velocizzare la presentazione. A fare le spese di questo ...
  • Worldwide Developers Conference 2018, tutti gli annunci fatti da AppleJune 4, 2018 Worldwide Developers Conference 2018, tutti gli annunci fatti da Apple In barba a molte delle indiscrezioni che circolavano nelle scorse settimane, durante il keynote che ha aperto la Worldwide Developers Conference di Apple non si è parlato per niente di prodotti. “Oggi si parla di software”, ha precisato quasi subito il Ceo Tim Cook che sicurame...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *