(Immagine: pixabay)Da gennaio i liquidi per ricaricare le sigarette elettroniche passano sotto il controllo al Monopolio di stato che ha imposto una tassa fissa di 0,37344 euro più Iva per ogni millilitro; vale a dire circa 5 euro ogni flacone da 10 millilitri di liquido da vaporizzare con o senza nicotina.
La decisione era stata presa a dicembre dello scorso anno, quando la Quinta Commissione della Camera dei deputati, aveva approvato un emendamento del governo alla legge di bilancio.
In Italia è stato introdotto anche il divieto totale di vendita online dei liquidi: “Vietata la vendita a distanza di prodotti da inalazione senza combustione costituiti da sostanze liquide, contenenti o meno nicotina, ai consumatori che acquistano nel territorio dello Stato” sancisce la legge che prevede sanzioni per i trasgressori fino a 40mila euro ma consente la vendita delle sigarette.
Gli esercizi specializzati possono continuare a commerciare i liquidi ma con l’autorizzazione del Monopolio mentre i produttori di liquidi dovranno pagare tutte le tasse arretrate.
Nel 2017, si è pronunciata sul tema anche la Corte Costituzionale che ha dichiarato legittima la tassazione affermando, tra le altre cose, che la finalità primaria è “il recupero di un’entrata erariale erosa dal mercato delle sigarette elettroniche“.
The post Nel 2018 aumentano sensibilmente i prezzi delle sigarette elettroniche appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Produzioni dal Basso è la piattaforma di crowdfunding reward con la raccolta più altaDecember 7, 2017 Produzioni dal Basso è la piattaforma di crowdfunding reward con la raccolta più alta Produzioni dal Basso è la piattaforma di crowdfunding reward e donation che nel solo 2017 ha registrato la raccolta più alta in Italia, pari a 1 milione 976.922 euro con una crescita del 55,68% rispetto al 2016. A seguire Eppela, con 1 milione 760.097 euro (+37,80%), Musicraiser co...
  • Elezioni: ecco la nuova mappa dei collegi con il RosatellumNovember 24, 2017 Elezioni: ecco la nuova mappa dei collegi con il Rosatellum rosatellum Arriva la mappa dei collegi del Rosatellum. L’ultimo atto, dopo l’approvazione della legge elettorale, è stato compiuto ieri dal governo con il via libera al decreto legislativo che disegna i collegi uninominali e quelli plurinominali di Camera e Senato. E adesso ch...
  • Npl, cosa non c’è nella legge di bilancio e che invece il mercato chiedeDecember 4, 2017 Npl, cosa non c’è nella legge di bilancio e che invece il mercato chiede Tutto il pacchetto dedicato alle nuove modifiche della legge 130 sulle cartolarizzazioni è stato stralciato in blocco dal testo della legge di Bilancio all’esame del Senato. E’ questa la novità dell’ultim’ora, che si evince leggendo il testo che andrà ...
  • Il pensionamento slitta a 67 anni perché viviamo più a lungoOctober 25, 2017 Il pensionamento slitta a 67 anni perché viviamo più a lungo (Foto: pixabay.com)A partire dal 2019 si andrà in pensione a 67 anni, 5 mesi dopo rispetto agli attuali 66 anni e 7 mesi. Rivista verso l’alto l’età del pensionamento come previsto dalla legge Fornero, che allinea i dati relativi alla speranza di vita all’et&a...
  • L’economia sommersa? Vale 208 miliardi di euro, qualcosa come il 14% del PilOctober 23, 2017 L’economia sommersa? Vale 208 miliardi di euro, qualcosa come il 14% del Pil Vale 208 miliardi di euro, qualcosa come il 14% del Pil. Come a dire che ogni sette euro di prodotto interno lordo, uno arriva da attività sommerse o illegali. Ed incide soprattutto nei servizi, settore che primeggia anche per la percentuale di lavoratori in nero. Sono i numeri dell’...
  • Stati Uniti, la Camera proroga la legge di sorveglianza che ignora i limiti della privacyJanuary 11, 2018 Stati Uniti, la Camera proroga la legge di sorveglianza che ignora i limiti della privacy (Immagine: geralt/pixabay)La Camera dei rappresentati americana ha approvato con 256 voti favorevoli e 164 contrari per altri 6 anni la sezione 702 della Foreign Intelligence Surveillance Act (Fisa), la base legale utilizzata nei programmi di sorveglianza denunciati da Edward Snowden nel 2013. Un...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *