Tra le 1.376 criptovalute esitenti balza all’occhio un token che si colloca, per valore, subito dopo bitcoin, i suoi cloni ed ethereum. Parliamo di Iota (iota.org) che ha raggiunto una capitalizzazione peri a 9 miliardi di dollari.
Analizziamo in breve le differenze tecniche rispetto a bitcoin, in modo da semplificare la comprensione. Nella blockchain di Bitcoin, ogni blocco contiene un numero massimo di transazioni e viene creato ogni dieci minuti. Quindi il numero di transazioni giornaliere è limitato e non può crescere illimitatamente senza l’ausilio di soluzioni esterne alla blockchain, per esempio con le future Lightning Networks. Iota non impiega la blockchain: la sua struttura dati è chiamata “tangle” ed è costituita da catene parallele di informazioni. Volendo possiamo chiamarli blocchi che contengono una sola transazione: ogni nodo crea le proprie transazioni agganciandole a una transazione precedente. Quindi si formano catene parallele in modo asincrono e illimitato. Non vi sono pertanto limiti potenziali nel numero di operazioni giornaliere e parallele.
E dove sono i famosi minatori? In Iota non ci sono miners. Le transazioni vengono verificate in fasi successive man mano che nuove transazioni vengono create. Una proof of work (PoW) molto leggera deve essere eseguita da chi genera le transazioni per evitare che vengano inserite transazioni anomale che comprometterebbero il sistema. Ma a differenza di Bitcoin, la PoW non viene eseguita in competizione con nessuno e, quindi, il costo energetico è minimo.
Altro punto interessante è la governance. Nelle blockchain classiche, per esempio, i miners vorrebbero maggiori fees e minor costo di

Articoli correlati

  • 2 modi per prevedere l’andamento di bitcoin e criptovaluteSeptember 4, 2018 2 modi per prevedere l’andamento di bitcoin e criptovalute (Immagine: pixabay)Si può prevedere l’andamento del mercato di bitcoin e criptovalute sul breve/medio periodo? Nel momento in cui il settore registra perdite di oltre 30 miliardi di dollari, la domanda è sicuramente di attualità. E qualcuno ha provato a dare una rispost...
  • Le scuole migliori? In Friuli e nelle Marche. Così dicono i presidiAugust 29, 2018 Le scuole migliori? In Friuli e nelle Marche. Così dicono i presidi Si chiamano questionari di autovalutazione, nel senso che sono i dirigenti scolastici a dare i voti ai propri istituti. Il Miur raccoglie questi dati e ha deciso di pubblicarli in formato open. Italiani.Coop li ha analizzati ed ha elaborato alcune infografiche per Il Sole24Ore. Ed è appunt...
  • OffGridBox, il container hi-tech che dà acqua pulita ed energia dove ce n’è bisognoJuly 18, 2018 OffGridBox, il container hi-tech che dà acqua pulita ed energia dove ce n’è bisogno Essere off grid significa, letteralmente, non avere allacciamenti alle reti dei servizi, da quelli idrici a quelli elettrici, includendo ovviamente anche la connessione a Internet. Una condizione che in Paesi come l’Italia può accadere eccezionalmente –...
  • Coworking a Castellanza, provincia di Varese, tra Legnano e Busto Arsizio? Cowo® c’è!July 31, 2018 Coworking a Castellanza, provincia di Varese, tra Legnano e Busto Arsizio? Cowo® c’è! Se a Castellanza immaginate un ambiente professionale ideale, caratterizzato da una proposta Smart per professionisti Smart, dove gli spazi siano completamente nuovi, ariosi, luminosi, confortevoli, facili da raggiungere, sostenibili nei prezzi e non manchi nemmeno  un comodo parcheggio grat...
  • Scoperta una strana coppia di asteroidi: ecco le ripreseJuly 23, 2018 Scoperta una strana coppia di asteroidi: ecco le riprese Tre dei telescopi più potenti al mondo hanno da poco scovato un duetto tutto particolare, più unico che raro: una coppia di asteroidi, in orbita uno attorno all’altro e senza mai scontrarsi. Hanno più o meno la stessa taglia, poco meno di un chilometro di diametro, ma c...
  • La sicurezza di fare impresa in un posto che ti può dare un mare di possibilitàJuly 13, 2018 La sicurezza di fare impresa in un posto che ti può dare un mare di possibilità Al Polo Tecnologico ci sono un mare di possibilità per avviare i tuoi progetti innovativi e le tue iniziative imprenditoriali. Abbiamo gli spazi  60mila metri quadrati dedicati all’innovazione, da vivere ed utilizzare ogni giorno. Abbiamo uno staff di esperti e collaboratori pro...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *