Si è tenuta stanotte a Beverly Hills la 75sima edizione dei Golden Globe, i premi del cinema e della televisione americani decisi dall’Associazione della stampa estera, che aprono la danza delle numerose cerimonie di premiazione dei primi mesi dell’anno e che soprattutto anticipano spesso quelli che saranno i risultati degli Oscar. Presentata dal comico e conduttore Seth Meyers, la serata ha dovuto ovviamente affrontare il clima scatenato nel mondo hollywoodiano dallo scandalo Weinstein, al centro di battute e dei discorsi di ringraziamento dei premiati.
Per quanto riguarda il cinema, a sbancare è stato Tre manifesti a Ebbing, Missouri diretto da Martin McDonagh, battendo il super favorito The Shape of Water di Guillermo del Toro (che ha comunque conquistato la miglior regia). L’italiano Chiamami col tuo nome (Call Me By Your Name) di Luca Guadagnino, che arriverà nelle nostre sale il prossimo 25 gennaio, non ha purtroppo raccolto alcun premio.
Nel mondo delle serie tv, invece, continua la stagione d’oro per la produzione Hulu The Handmaid’s Tale, così come per il successo di Big Little Lies. Sul lato commedia si è distinto invece anche The Marvelous Mrs. Maisel di Amazon Prime Video.
Ecco la lista di tutti i vincitori dei Golden Globe 2018 (indicati in grassetto fra gli altri nominati):
Cinema
Miglior film drammaticoCall Me by Your NameDunkirkThe PostLa forma dell’acqua – The Shape of WaterTre manifesti a Ebbing, Missouri
Miglior film comico/musicaleThe Disaster ArtistGet OutThe Greatest ShowmanI, TonyaLady Bird
Miglior attore in film drammatico:
Timothée Chalamet, Call Me by Your Name
Daniel Day-Lewis, Phantom Thread
Tom Hanks, The PostGary Oldman, L’ora più buia
Denzel Washington, Roman J. Israel, Esq.
Miglior attrice in un film drammatico
Jessica

Articoli correlati

  • I protagonisti di Cloak and Dagger: “Ecco perché guardare la nostra serie di supereroi”June 18, 2018 I protagonisti di Cloak and Dagger: “Ecco perché guardare la nostra serie di supereroi” In un mondo sempre più vasto di produzione incentrate sui supereroi, al cinema così come in televisione, i nuovi titoli cercano di ricavarsi una propria identità: pur pescando dal calderone infinito di storie Marvel, per esempio, l’ultimo arrivato è Cloak an...
  • Amazon si prepara ad andare al cinema: tratta una catena Usa di saleAugust 19, 2018 Amazon si prepara ad andare al cinema: tratta una catena Usa di sale Amazon si preparerebbe a fare un nuovo passo nel mondo fisico: il campione dell’ecommerce globale starebbe infatti trattando l’acquisto di una catena americana di sale cinematografiche. L’indiscrezione è stata raccolta da Bloomberg ma non ha ricevuto alcuna conferma dagl...
  • Tutte le novità di Netflix e Amazon annunciate in questi giorniJuly 31, 2018 Tutte le novità di Netflix e Amazon annunciate in questi giorni Due volte all’anno la Television Critics Association, organizzazione che raccoglie la maggior parte dei critici e dei giornalisti che si occupano di televisione negli Stati Uniti, si riunisce per i cosiddetti press tour, uno invernale e uno estivo, in cui vengono annunciate le novità...
  • Sharknado 6, nel trailer finale draghi-squali e dinosauriAugust 20, 2018 Sharknado 6, nel trailer finale draghi-squali e dinosauri Se i feroci squali volanti della saga di Sharknado non sono più sufficienti a soddisfare la vostra voracità, immaginate ora quegli stessi squali confrontarsi con temibili predatori preistorici. Come si vede nel trailer finale diffuso in questi giorni, e come anticipato negli scorsi...
  • Amazon, tutto quello che c’è da sapere sul Prime Day e sui super scontiJuly 4, 2018 Amazon, tutto quello che c’è da sapere sul Prime Day e sui super sconti Il Prime Day tornerà il 16 luglio. L’anno scorso la giornata di super sconti e offerte di Amazon ha fatto segnare un record: le vendite hanno infatti toccato la vetta di circa un miliardo di dollari, il triplo sull’anno precedente. E “decine di milioni” di nuov...
  • Sharknado: la classifica dal peggiore al migliore film della saga trashAugust 21, 2018 Sharknado: la classifica dal peggiore al migliore film della saga trash Dobbiamo ringraziare i boss del canale americano Syfy per non essersi tirati indietro quando la casa di produzione The Asylum propose loro una saga di genere catastrofico, inverosimile e assurda su feroci squali intrappolati in tornado disseminati in giro per il mondo: Sharknado. Protag...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *