La fine della realtà come la conosciamo. Così è stato descritto l’avvento della realtà aumentata (o mista), quel connubio che consente di sovrimporre a ciò che vediamo elementi digitali. La tecnologia esiste già da diversi anni, ma nel 2018 è pronta a compiere il balzo epocale. Anzitutto perché arriveranno sul mercato gli occhiali hi-tech di Magic Leap, la startup fondata da Rony Abovitz e finanziata per 1,9 miliardi di dollari da società come Google, Warner Bros., Alibaba e altre ancora. Il primo esemplare, denominato Lightwear, e somigliante a un modello per piloti di biplano, è stato svelato alla fine del 2017: non si conoscono le caratteristiche tecniche ma chi l’ha provato ha detto che personaggi e oggetti virtuali proiettati nel campo visivo sono talmente realistici da essere quasi indistinguibili dalla realtà. Merito di un microchip che simula il campo luminoso fa percepire all’occhio gli oggetti di pixel come fossero dotati di consistenza e ombre coerenti con l’ambiente circostante. Certo nel primo modello, che funzionerà con un computer portatile denominato Lightpack, e un’interfaccia chiamata Control, permarrà il problema degli Hololens di Microsoft: la finestra ristretta in cui si potranno vedere gli oggetti digitali non copre tutto il campo visivo, ma è pari allo spazio occupato da una vecchia VHS tenuta davanti a sé con entrambe le braccia tese.    
In ogni caso Magic Leap è solo la punta dell’iceberg di una rivoluzione che al Consumer Electronic Show di Las Vegas, in programma dal 9 al 12 gennaio, prenderà corpo. Qui si potranno ammirare

Articoli correlati

  • Intelligenza Artificiale, DoCoMo Digital (ex Buongiorno) investe 4 milioni di sterline in ArkeraApril 10, 2018 Intelligenza Artificiale, DoCoMo Digital (ex Buongiorno) investe 4 milioni di sterline in Arkera Non ci sono solo le grandi compagnie americane (Google, Facebook, Ibm, Microsoft e altre) e i grandi gruppi cinesi a scommettere sulla moda tech del momento. Se Alibaba e altri investitori del Paese Giallo hanno puntato 600 milioni di dollari su SenseTime, startup nata nel 2014 e specializzata s...
  • Cina, quando la sorveglianza è globale: sotto controllo 1,3 miliardi di personeApril 15, 2018 Cina, quando la sorveglianza è globale: sotto controllo 1,3 miliardi di persone SenseTime è diventata nelle ultime 24 ore la startup più ambiziosa nel campo dell’intelligenza artificiale. Grazie a un investimento di 600 milioni di dollari da parte di una cordata di investitori cinesi con in testa il colosso dell’e-commerce Alibaba vale più d...
  • Legion chapter 10, David e Farouk alla fine del mondoApril 12, 2018 Legion chapter 10, David e Farouk alla fine del mondo “La realtà è quella cosa che non sparisce se smetti di crederci“: sembra essere questo l’insegnamento del secondo episodio della seconda stagione di Legion, almeno nella sequenza onirica raccontata ancora una volta da un’enigmatica voce fuori campo ...
  • Cina-Stati Uniti, sfida a colpi di startup. La grande avanzata degli «unicorni» cinesiApril 17, 2018 Cina-Stati Uniti, sfida a colpi di startup. La grande avanzata degli «unicorni» cinesi Go è un antico gioco cinese da tavolo. Ha 2500 anni, si svolge su una sorta di scacchiera e funziona così: all’inizio non hai alcuna pedina, vince chi circonda l’avversario obbligandolo a non potersi più muovere. È un gioco spietato come pochi altri, che r...
  • «Per le startup occorre creare un ecosistema»March 16, 2018 «Per le startup occorre creare un ecosistema» «Se si vuole favorire lo sviluppo delle start up dobbiamo creare attorno a loro un ecosistema che aiuti le imprese a concentrarsi esclusivamente su ciò che sanno creare e sviluppare» . Ha pochi dubbi Michael Spence, premio Nobel per l’Economia 2001, sul modo in cui l&rs...
  • Cosa c’è dentro e dietro L’upgrade di WindowsMay 12, 2018 Cosa c’è dentro e dietro L’upgrade di Windows È datato 27 aprile l’atteso rilascio di Windows 10 April 2018 Update, reso ufficialmente disponibile per il download “manuale” da lunedì scorso (il giorno) e in rampa di lancio per essere distribuito in modo automatico, su tutti i pc compatibili, a partire dall&rsq...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *