Alzi la mano chi riesce a dimenticare il profumo inebriante ed unico di ravioli e tortellini che animavano la tavola delle feste, insieme al brasato o al cappone. A distanza di anni, o addirittura di decenni, basta un semplice accenno a quegli odori per risvegliare una memoria che è primariamente basata sull’olfatto e solo dopo viene seguita dal gusto e dalla vista, quasi come esistesse una sorta di “raccoglitore” di stimoli odorosi in grado di mantenerli ben vivi nel sistema nervoso.
Ora la scienza sembra aver trovato il meccanismo che regola questo processo di individuazione, salvaguardia e memorizzazione delle sensazioni olfattive. Se è vero che la “cassetta di sicurezza” dei ricordi sarebbe la corteccia piriforme, che fa parte proprio del sistema olfattivo, infatti, ci sarebbe un vero e proprio percorso che porta a ricordare gli odori. A dimostrarlo è uno studio sperimentale su animali, condotto da Christina Strauch e Denise Manahan-Vaughan della Ruhr-Universität di Bochum e pubblicato su Cerebral Cortex. La ricerca mostra chiaramente che se è determinante il ruolo della corteccia piriforme risulta altrettanto fondamentale il coinvolgimento di altre aree cerebrali per arrivare a “salvare” nel nostro cervello le sensazioni. Attraverso un sofisticato sistema di stimoli elettrici le studiose tedesche sono riuscite a ricreare i meccanismi che portano a trasformare una semplice percezione olfattiva in un vero e proprio ricordo, cercando di riprodurre quanto avviene per la memoria che viene normalmente “ricoverata” in un’altra area cerebrale, l’ippocampo.
Purtroppo però questo semplice processo non è sufficiente per “mettere da parte” le sensazioni

Articoli correlati

  • Il buco nell’ozono si sta chiudendoJanuary 5, 2018 Il buco nell’ozono si sta chiudendo (Immagine: Nasa)Il buco nell’ozono si sta davvero chiudendo. Nell’atmosfera sopra l’Antartide i livelli di ozono stanno aumentando, mentre quelli di clorofluorocarburi (i famosi Cfc, ritenuti i principali responsabili del danno) diminuiscono. Pura casualità? Alla faccia d...
  • La Coworking Community di Saronno si arricchisce di un nuovo spazio: Cowo Saronno Stazione.December 12, 2017 La Coworking Community di Saronno si arricchisce di un nuovo spazio: Cowo Saronno Stazione. È un piacere dare il benvenuto nel nostro Network a Cowo Saronno Stazione: uno spazio ben attrezzato, confortevole e facile da raggiungere. Chiunque, nella zona di Saronno, ama muoversi utilizzando il treno o – meglio ancora – le proprie gambe, scoprirà con piacere la ...
  • Siae, non è vero che grazie al decreto fiscale 2018 il monopolio finirà. Ecco perchéNovember 2, 2017 Siae, non è vero che grazie al decreto fiscale 2018 il monopolio finirà. Ecco perché Fedez, come Gigi D’Alessio ha scelto di delegare la gestione dei propri diritti a Soundreef di Barbara Sartori, in collaborazione con Matteo RoizCBA Studio Legale e Tributario Secondo quanto era stato anticipato dal Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri, il Decreto Fis...
  • Le startup italiane mostrano segnali di crescitaNovember 3, 2017 Le startup italiane mostrano segnali di crescita (Foto: Shutterstock)Il temporale non è ancora passato, dunque niente fuochi d’artificio. Ma si intravedono segnali di miglioramento. È questa, in estrema sintesi, la situazione dell’ecosistema startup italiano. O almeno, quanto emerge dalla 13ma edizione del rapporto tri...
  • La corsa del petrolio ai massimi da tre anniJanuary 11, 2018 La corsa del petrolio ai massimi da tre anni petrolio Non si arresta la corsa del prezzo del petrolio. Un rally che ha colto di sorpresa non pochi osservatori spingendo le quotazioni del Brent alla soglia dei 70 dollari al barile, il livello più alto dal maggio 2015. Stessa dinamica per il Wti che si è portato sopra i 63 doll...
  • Arte e legge 231, dal caso Modigliani al disegno di legge del governoNovember 6, 2017 Arte e legge 231, dal caso Modigliani al disegno di legge del governo di Annapaola Negri-ClementiNegri-Clementi Studio Legale Associato L’arte è una questione di corporate governance? È stata una delle domande poste nel corso del workshop “ARTE e 231”,  organizzato dallo Studio Legale Negri-Clementi , per la conco...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *