Sembra ormai appurato che le aziende prendano coscienza dei problemi legati alla sicurezza informatica solo dopo attacchi di grande portata che generano gravi perdite finanziarie.
È successo in passato con i virus che attaccavano le carte di credito e i collegamenti al banking online, quando le costanti perdite hanno convito le aziende a installare almeno un primo livello di difesa; è accaduto di nuovo con il ransomware, quando le aziende hanno finalmente capito che il tanto raccomandato sistema per il backup dei dati non era solo un modo per spillargli dei soldi; accadrà di nuovo in futuro e, probabilmente, tra i primi a piangere ci saranno i gestori di sistemi industriali e produttivi.
I segnali non mancano: molti ricorderanno l’attacco hacker che ha letteralmente spento la rete di distribuzione elettrica in Ucraina nel 2015. In quel caso, era stato usato un malware tarato ad hoc in grado di interagire con dei sistemi di controllo industriale adottati nelle centrali elettriche locali. Nel 2016, però, ha fatto la sua comparsa Industroyer, un malware scoperto da ESET che va ben oltre.
Secondo un’analisi condotta da due ricercatori della società slovacca, Anton Cherepanov e Robert Lipovsky, il malware è tarato per colpire bersagli che facciano uso di sistemi di controllo industriale basati sugli standard IEC 60870-5-101 (o IEC 101); IEC 60870-5-104 (o IEC 104); IEC 61850 e OLE for Process Control Data Access (OPC DA).
Non serve più, quindi, che gli impianti produttivi siano incautamente gestiti direttamente da computer Linux o Windows, ma basta che siano collegati alla

Articoli correlati

  • L’utente nasce  vulnerabile. Guida alla cybersicurezza per il cittadinoOctober 30, 2017 L’utente nasce vulnerabile. Guida alla cybersicurezza per il cittadino Ci sono voluti decenni, ma finalmente siamo nel 2017 e possiamo dire che i pagamenti elettronici hanno finalmente preso piede anche in Italia. Solo nello scorso anno la società Ubiqui ha rilevato come lo scambio di denaro immateriale, tramite carte di credito e altri sistemi “mobili...
  • Terapia genica: il futuro è adessoNovember 27, 2017 Terapia genica: il futuro è adesso L’approvazione da parte dell’Agenzia statunitense della prima terapia genica (Car-T) in grado di riprogrammare le cellule del paziente per attaccare il cancro apre definitivamente le porte a una rivoluzione farmaceutica, allargando la correzione dei geni non solo alle malattie rare, m...
  • Una buona notizia: l’Ue dice stop ai costi extra per gli acquisti con carta di creditoJanuary 15, 2018 Una buona notizia: l’Ue dice stop ai costi extra per gli acquisti con carta di credito (Foto: Ansa)Buone notizie per chi acquista online. Sono entrate infatti in vigore dal 13 gennaio le nuove norme europee per la protezione dei pagamenti e delle transazioni mediante strumenti elettronici, come bancomat e carte di credito. Nello specifico, le nuove norme sono contenute nella dirett...
  • Creati linfociti “killer” per combattere l’hivDecember 29, 2017 Creati linfociti “killer” per combattere l’hiv Distruggere le cellule infettate da hiv e allo stesso tempo fornire una protezione duratura dalla malattia sono gli obiettivi della lotta contro l’Aids. E da oggi potremmo avere un’arma in più per raggiungere il traguardo dell’eradicazione della malattia: i ricercatori de...
  • Addio gestori umani:  arrivano i primi due Etf guidati da intelligenze artificialiNovember 14, 2017 Addio gestori umani: arrivano i primi due Etf guidati da intelligenze artificiali Lascereste gestire i vostri soldi da un’intelligenza artificiale? Se la risposta è «sì» da pochi giorni esistono due prodotti finanziari che fanno al vostro caso: i primi storici Etf in cui a decidere cosa comprare e cosa vendere sono algoritmi e non esseri umani....
  • FinTech Acquisition compra Intermex. Montreux Healthcare cede The Regard Group.December 22, 2017 FinTech Acquisition compra Intermex. Montreux Healthcare cede The Regard Group. FinTech Acquisition Corp. II ( “FinTech”), ha annunciato oggi di aver stipulato un accordo di fusione definitivo con il proprietario di Intermex, Stella Point Capital, LP (Stella Point Capital), in base al quale FNTE acquisirà Intermex e sarà rinominata Intermex Wire Tra...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *