Lo scorso anno gli stand allestiti dalle oltre 4mila imprese partecipanti attirarono più di 184mila visitatori. Numeri che il Ces, Consumer electronic show in programma a Las Vegas dal 9 al 12 gennaio, si prepara a confermare. Tanto più che quello legato all’elettronica di consumo è un mercato in costante espansione. Almeno per quanto riguarda i computer e, soprattutto, gli smartphone.
A suggerirlo sono le previsioni elaborate da Statista, portale tedesco che si occupa di statistiche e ricerche di mercato. In base ai numeri, il giro d’affari legato ai device che hanno a che vedere con le telecomunicazioni, principalmente gli standard, continueranno a crescere da qui al 2020. Anno in cui, solo a livello europeo, dovrebbero raggiungere i 91 miliardi di dollari.
Total RevenueInfogram
Come si vede dal grafico, il giro d’affari legato ai computer rimarrà sostanzialmente stabile. Mentre continuerà a diminuire quello generato da apparecchiature ormai “tradizionali”, come televisori e radio. Che finirà per rappresentare un fatturato pari ad un terzo di quello garantito dalla vendita di smartphone. Un andamento del tutto simile Statista lo prevede per la spesa pro capite:
Revenue per capitaInfogram
Interessante notare come nel 2010 la spesa pro capite in Europa per le diverse tipologie di device non si discostasse molto a seconda del tipo di apparecchio, oscillando tra i 100 ed i 120 dollari. Un decennio più tardi, secondo le proiezioni di Statista, la spesa media pro capite per gli smartphone sarà pari a tre volte tanto quella generata da radio e tv. Le cui funzioni, del resto, sono

Articoli correlati

  • Pagamenti digitali: i numeri e lo scenario in ItaliaNovember 24, 2017 Pagamenti digitali: i numeri e lo scenario in Italia pagamenti Pagamenti digitali in rapida accelerazione: nel 2016 il transato attraverso i digital payment si è attestato a quota 198 miliardi, per un incremento dell’11% rispetto all’anno precedente. Il 2017, secondo le stime dell’Osservatorio Mobile payment & commerce...
  • Honor presenta Honor View 10 e Honor 7XDecember 6, 2017 Honor presenta Honor View 10 e Honor 7X Il 2017 si chiude in bellezza per Honor, il produttore di smartphone che fa capo a Huawei e che punta a proporre telefoni dell’elevato rapporto qualità-prezzo. La società ha appena svelato due nuovi assi nella manica, già noti in Cina, ma che ancora in Europa non e...
  • Google-Amazon alla sfidaJanuary 10, 2018 Google-Amazon alla sfida A Las Vegas o stai con Google o con Amazon. Apple (e Microsoft) permettendo, sono loro due a spartirsi il mercato dell’intelligenza artificiale domestica. Al Consumer electronic show di Las Vegas due giganti stanno monopolizzando la più grande fiera del mondo dell’elettronica ...
  • Honor 6c Pro arriva in ItaliaNovember 9, 2017 Honor 6c Pro arriva in Italia Arriva ufficialmente anche in Italia lo smartphone Honor 6c Pro, annunciato il mese scorso dal gruppo cinese, ma fino a oggi commercializzato soltanto fuori dai nostri confini. Basato su Android 7.0, il telefono si inserisce nella fascia bassa del mercato con un prezzo allettante e specifiche tec...
  • Perché in Europa chi ha meno soldi compra casa?January 3, 2018 Perché in Europa chi ha meno soldi compra casa? Si tratta, ovviamente, di una generalizzazione. Ma la tendenza che emerge dai numeri è chiara: nei Paesi più ricchi d’Europa la quota di persone che vivono in una casa di proprietà è inferiore rispetto a quella delle economie emergenti.   La fonte è E...
  • Sorpresa: in Europa chi ha meno soldi compra casaNovember 15, 2017 Sorpresa: in Europa chi ha meno soldi compra casa Si tratta, ovviamente, di una generalizzazione. Ma la tendenza che emerge dai numeri è chiara: nei Paesi più ricchi d’Europa la quota di persone che vivono in una casa di proprietà è inferiore rispetto a quella delle economie emergenti.   La fonte è E...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *