S&P 500  ha archiviato il 2017 con la performance migliore dal 2013 A fare da traino nel settore tecnologico sono stati i cosiddetti titoli FANG, acronimo che sta per Facebook, Amazon, Netflix e Google (controllata di Alphabet). Nonostante le polemiche legate alla diffusione sulla sua piattaforma di pubblicità, scrive Radiocor,  con cui la Russia ha cercato di interferire nella campagna elettorale Usa dello scorso anno, il piu’ grande social network al mondo arrivato ad avere oltre 2 miliardi di utenti attivi mensilmente chiude il 2017 intorno a 177 dollari per titolo, un rialzo annuo del 54%. Il colosso mondiale del commercio elettronico finisce l’anno a 1.178 dollari, in aumento del 57%. Il sito che offre video in streaming vale 191,95 dollari per titolo, il 55% in piu’ di 12 mesi fa. Il colosso tecnologico che controlla, tra gli altri, YouTube ha un valore di 1.054 dollari per azione, il 33% in piu’ sul 2016. 

Ad avere corso di piu’ quest’anno e’ dunque Amazon, cosa che ha contribuito a rendere il suo fondatore e Ceo Jeff Bezos l’uomo piu’ ricco al mondo. La societa’ con la maggiore capitalizzazione non solo in Usa ma al mondo resta Apple: un titolo del produttore dell’iPhone e’ arrivato a valere circa 170 dollari, un rialzo del 76% sull’anno scorso; il valore di mercato sfiora gli 873 miliardi e punta a quota mille miliardi. Per un confronto, Facebook ha una capitalizzazione di quasi 515 miliardi, Amazon di 568 miliardi, Netflix di 83 miliardi e Alphabet di

Articoli correlati

  • Arriva in Italia Fire TV Stick, per portare il mondo Amazon sul tvNovember 10, 2017 Arriva in Italia Fire TV Stick, per portare il mondo Amazon sul tv (Foto: Amazon)Volendo semplificare si potrebbe descrivere come la risposta di Amazon alla chiavetta Chromecast di Google, ma in fondo la definizione sarebbe riduttiva: si tratta di Fire TV Stick Basic Edition, un accessorio per il televisore creato dalla multinazionale di Jeff Bezos e che or...
  • La guerra dei big del web, hacker e Ai: ecco cosa accadrà nel 2018December 18, 2017 La guerra dei big del web, hacker e Ai: ecco cosa accadrà nel 2018 Amazon giocherà da protagonista della battaglia sui contenuti per gli eventi sportivi; l’intelligenza artificiale sarà sempre più pervasiva; Apple, Facebook e Google guideranno l’adozione di massa dei servizi di pagamento mobili. Cresceranno le applicazioni dell...
  • 5 assurdi motivi per cui amiamo ancora FantaghiròDecember 21, 2017 5 assurdi motivi per cui amiamo ancora Fantaghirò Se ancora non avevate trovato qualcosa da guardare durante le feste, ci ha pensato Netflix a svoltarvi le vacanze di Natale caricando sulla propria piattaforma tutti gli episodi della saga di Fantaghirò. A seguire a ruota anche Amazon Prime Video, che propone gli stessi episodi. In re...
  • Cosa accadrà  nel 2018?December 17, 2017 Cosa accadrà nel 2018? Amazon giocherà da protagonista della battaglia sui contenuti per gli eventi sportivi; l’intelligenza artificiale sarà sempre più pervasiva; Apple, Facebook e Google guideranno l’adozione di massa dei servizi di pagamento mobili. Cresceranno le applicazioni della ...
  • Acquisti online o in negozio? Consigli pratici per i regali di NataleDecember 12, 2017 Acquisti online o in negozio? Consigli pratici per i regali di Natale I numeri dell’Osservatorio e-commerce del Politecnico di Milano non lasciano scampo: il commercio elettronico in Italia vale 23,6 miliardi nel 2017 (+17% rispetto al 2016). Un fenomeno inarrestabile, insomma. E col Natale alle porte, sempre più spesso ci si affida ai portali online ...
  • Cosa vorremmo dalla serie del Signore degli anelliNovember 7, 2017 Cosa vorremmo dalla serie del Signore degli anelli La sola notizia che Amazon e Netflix si stiano contendendo la possibilità di girare una serie dedicata Il Signore degli anelli è stata più che sufficiente per scatenare le speculazioni e i desideri più sfrenati dei fan della saga. Senza dubbio una saga potrebbe essere ...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *