L’annuncio“Richerchiamo giovane avvocatessa o praticante avvocatessa dainserire nella nostra struttura. Offriamo una seria formazione qualificata e, in caso di avvocato un corrispettivo”.
Inizia così, errori inclusi, il testo di un annuncio di lavoro comparso su Bakeca.it e pubblicato da uno studio legale di Caserta, lo Studio Giannelli, da un avvocato che risulta regolamente iscritto al Foro di Santa Maria Capua Vetere dal marzo 2009.
L’annuncio prosegue con l’elenco dei requisiti richiesti:
“Bella presenzaVestimento elegante consono a professione legale( tailleur, tacchi spillo etc).Voglia di lavorare in gruppo.Si privilegian donne single.Residenza nelle seguenti zone. Caserta e provincia, Napoli e provincia.astenersi perditempo e prive di requisiti”.
Diversi elementi di questo testo destano altrettante preoccupazioni. Per fare l’avvocata è necessario il tailleur e il tacco a spillo? E perché deve essere single? Infine, ma non meno importante, perché l’annuncio è riservato solo alle donne? Strano, poi, che non ci sian nessun riferimento alla specializzazione né all’eventuale esperienza professionale. Abbiamo provato a parlare con l’avvocato Giannelli, ma non ci ha risposto a nessuno dei due numeri riportati sull’annuncio.
“Un annuncio del genere è vietato“, spiega a Wired l’avvocata Cathy La Torre, esperta di discriminazioni, “Ed è ancora più grave se a farlo è un avvocato”. Sebbene non esista nel codice deontologico degli avvocati una norma specifica sulle discriminazioni di genere, continua La Torre, “questo annuncio viola la legge che, come avvocati, siamo tenuti a rispettare e a far rispettare”. Tuttavia, tra gli organi interni degli Ordini degli avvocati c’è anche il Comitato Pari Opportunità. “A Bologna, che è il mio

Articoli correlati

  • A Firenze il primo The Student Hotel italiano Il gruppo olandese esporta un modello di investimento di quartiereJune 25, 2018 A Firenze il primo The Student Hotel italiano Il gruppo olandese esporta un modello di investimento di quartiere Firenze inaugura l’ingresso del gruppo olandese Student Hotel (THS) in Italia, con un modello ibrido di ospitalità rivolto a studenti, lavoratori, anche per lunghe permanenza e turisti e viaggiatori ordinati. L’idea è una nuova ospitalità, smart, colorata e p...
  • Nessuna offerta per le 13 navi di Rbd Armatori, dopo il no a quella di Pillarstone per 7 unitàJuly 24, 2018 Nessuna offerta per le 13 navi di Rbd Armatori, dopo il no a quella di Pillarstone per 7 unità Non sono arrivate offerte al Tribunale di Torre Annunziata entro il termine dello scorso 19 luglio per il pacchetto di 13 navi portarinfuse secche e liquide, più il personale marittimo e di terra, di proprietà di Rbd Armatori e messo all’asta con un’offerta min...
  • Berlinde De Bruyckere a Palermo.June 22, 2018 Berlinde De Bruyckere a Palermo. Galleria Continua è lieta di presentare l’ultimo progetto dell’artista Berlinde De Bruyckere, nell’ambito del programma 5x5x5 presso Manifesta 12. La mostra si svolgono nel cuore della città di Palermo, all’interno delle antiche mura della Chiesa di Santa Ven...
  • Come si possono combattere razzismo e xenofobia con la scienza?July 18, 2018 Come si possono combattere razzismo e xenofobia con la scienza? di Gilberto Corbellini, storico della medicina e bioeticista,Cnr e Sapienza Università di Roma L’Italia è uno dei paesi più xenofobi d’Europa: il 70% ha paura degli immigrati e tra le 10 città europee più razziste 4 sono italiane (Torino, Bologna, Ro...
  • Jesolo, togliete quel manifesto sessista e assurdo!July 23, 2018 Jesolo, togliete quel manifesto sessista e assurdo! Ci risiamo. Con l’arrivo del caldo, delle giornate in spiaggia, dei cocktail al tramonto, della tintarella e dei libri sotto l’ombrellone, ogni anno rispuntano come funghi… le pubblicità sessiste.Donne a chiappe nude strette in tanga microscopici, incorniciati ...
  • Cancro al seno, con un test il 70% delle donne può evitare la chemioterapiaJune 4, 2018 Cancro al seno, con un test il 70% delle donne può evitare la chemioterapia Finalmente una buona notizia per le donne affette da cancro al seno. Molte pazienti, infatti, che si trovano nella fase precoce della malattia potrebbero evitare la chemioterapia grazie a un test genomico in grado di prevedere il rischio di recidive e individuare, quindi, quali pazienti potrebber...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *