Meltdown e Spectre, le due vulnerabilità insite alle CPU di Intel, AMD e ARM, stanno scuotendo l’intera industria informatica. È soprattutto la seconda (Spectre) a far paura. E non tanto per la semplicità di un eventuale exploit (tutt’altro, la strada è in realtà molto complessa), ma per le potenzialità devastanti di questa storia. Numeri alla mano, la portata di questa vulnerabilità interessa più del 90% dei dispositivi informatici di tutto il mondo (per ora, a quanto pare, rimangono fuori i device dell’IoT come videocamere e termostati intelligenti). E allora è importante chiedersi quali siano i settori più a rischio.

L’e-commerceQuando ci sono di mezzo vulnerabilità informatiche, le transazioni finanziarie sono quelle più soggette ad eventuali attacchi. I dati personali e quelli delle carte di credito sono bocconi ghiotti per i cybercriminali. La portata di Spectre, però, impone un discorso più a monte. Una vulnerabilità come quella scovata, infatti, riguarda anche e soprattutto i vari server cloud delle big company, comprese quelle di e-commerce. I maggiori siti al mondo di e-commerce conservano miliardi di dati sensibili (mail, numeri di telefono, indirizzi e numeri di carte di credito) sulle loro piattaforme cloud. Server con CPU che, alla luce dei fatti, sono potenzialmente vulnerabili. Inutile dire che le conseguenze di un attacco simile sarebbero devastanti. Un’autenticazione in due fattori per ogni account che abbiamo in rete rimane un buon deterrente. Come è utile il classico SMS per ogni utilizzo della carta di credito. In caso di frode, in questi casi, ricevere un rimborso

Articoli correlati

  • Google progetta il chip «intelligente» per l’internet delle cose. Le novità sul cloudJuly 26, 2018 Google progetta il chip «intelligente» per l’internet delle cose. Le novità sul cloud Su una moneta da cinque centesimi di euro ce ne stanno quattro. È il chip che Google ha progettato e fa realizzare per l’intelligenza artificiale sulle periferiche: telecamere, sensori, automobili, i mille e mille oggetti che compongono la internet delle cose smart. Dice al Sole 24 ...
  • Lenovo con NetApp, un’alleanza per il cloud ibridoSeptember 14, 2018 Lenovo con NetApp, un’alleanza per il cloud ibrido NEW YORK - Un accordo strategico e una joint-venture con NetApp, una soluzione completa per la gestione della sicurezza sui suoi device e soprattutto una ambizione enorme: diventare il numero uno al mondo nel settore dell’informatica aziendale e consumer. È il futuro d...
  • Function-as-a-service per le startup? Il mito dell’impresa senza serverSeptember 6, 2018 Function-as-a-service per le startup? Il mito dell’impresa senza server Poche cosa sono certe per uno startupper. La prima, se non l’unica, è che l’It inteso come tutta quella parte di servizi e funzioni che transitano su un computer o su un server possono essere gestiti su un computer o un server di un altro. Rispetto ai nostri nonni oggi chi vuo...
  • Un comune vieta WhatsApp a genitori e maestre: perché sì e perché noSeptember 3, 2018 Un comune vieta WhatsApp a genitori e maestre: perché sì e perché no Niente chat fra insegnanti e genitori. Lo ha deciso l’assessora alla Scuola e alle politiche sociali del piccolo e grazioso comune di Monte San Savino, in provincia di Arezzo. Nel dettaglio, al bando le conversazioni via WhatsApp fra le educatrici delle tre scuole materne del paese con mamm...
  • Dalla Cina arriva una console potente come PlayStation 4 ProAugust 6, 2018 Dalla Cina arriva una console potente come PlayStation 4 Pro (Foto: Subor)Dopo aver preso d’assalto il mondo degli smartphone, la Cina inizia a mostrarsi decisamente interessata a ottenere una posizione di spicco anche in quello delle console. Potrebbe essere questo l’obbiettivo finale di Zhongshan Subor, società cinese che in questi mes...
  • Platinum Equity compra PLI Card Marketing Solutions. Driehaus Private Equity vende focus4media.July 5, 2018 Platinum Equity compra PLI Card Marketing Solutions. Driehaus Private Equity vende focus4media. Platinum Equity ha acquistato PLI Card Marketing Solutions, produttore di schede, dopo una serie di operazioni fatte nello scorso giugno. Si veda Altassets. PLI offre servizi di regalistica, fidelizzazione e tessere associative comprese le attività di produzione di carte, personalizzazione...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *