I criminali sono stupidi. Chiunque sia appassionato di polizieschi avrà sentito, prima o poi, qualcuno pronunciare questa frase. Finzione scenica o realtà? Per provare a dare una risposta, InfoData ha incrociato i numeri relativi alle denunce ogni mille abitanti presentate nel 2016, forniti dal dipartimento per la Pubblica sicurezza del ministero dell’Interno, con quelli dei laureati ogni mille abitanti messi a disposizione dall’Istat. In entrambi i casi, la base è regionale.
 
Ora, prima di procedere con l’analisi, occorrono alcune premesse. Non è necessariamente vero che tutti i criminali sono stupidi, non sia mai che qualcuno si offenda. Così come non è affatto vero, questo decisamente più importante, che chi non è laureato non è per questo intelligente. Ma questo è il parametro che abbiamo scelto per provare a misurare il fenomeno. Ultimo aspetto: non è detto che chi commette un crimine debba necessariamente farlo all’interno della regione di residenza. Il punto, però, è che in questo caso InfoData non aveva a disposizione dati sul pendolarismo criminale, sempre ammesso che esistano. Tutto questo premesso, questo è il risultato che si ottiene incrociando i dati:

 
 
 
Elemento fondamentale del grafico è il filtro nella parte alta, che consente di selezionare il tipo di reato che si è interessati a visualizzare. Dopodiché, più un punto si trova in alto maggiori sono le denunce. Più è verso destra, maggiori sono i laureati. Ancora, le dimensioni del punto danno conto del numero assoluto di crimini segnalati alle autorità, mentre il colore è tanto più scuro quanti più sono

Articoli correlati

  • Sanità digitale, il futuro del settore sanitario?June 11, 2018 Sanità digitale, il futuro del settore sanitario? In tutto il mondo il settore sanitario si trova a dover scegliere tra l’aumento dei costi di gestione e l’introduzione di un sistema digitale innovativo quanto drastico che potrebbe radicalmente a: – diminuzione dei costi a lungo termine della sanità – per...
  • Ecco il vaccino (per gioco) contro le fake newsMay 4, 2018 Ecco il vaccino (per gioco) contro le fake news Una notizia fake, ossia una notizia finta, è come un virus. È tanto più efficace quanto più riesce a diffondersi e tanto più si diffonde, tanto più fa danni. Il 2017 è stato senza dubbio l’anno delle fake news: dall’olio di palma, al Ru...
  • La blockchain funziona se ha il potereApril 7, 2018 La blockchain funziona se ha il potere L’uomo ha contraffatto di tutto, da sempre. Sempre scommettendo sull’asimmetria informativa secondo la quale il ricevente non sa o non si accorge del cambio di valore (quantità e/o qualità) dell’oggetto ricevuto.  Si fa quindi presto a dire lotta alla contraff...
  • Cinque per mille: scopri i Comuni più generosi e più fortunatiApril 27, 2018 Cinque per mille: scopri i Comuni più generosi e più fortunati Vale 15,2 milioni di euro il cinque per mille dell’Irpef assegnato dai contribuenti ai Comuni per il 2016. Sono 547.484 gli italiani che nella propria dichiarazione dei redditi, nel 2017, hanno scelto di destinare il cinque per mille alle attività sociali del proprio Comune di reside...
  • Il gruppo Kanakia sviluppa a Mumbai. BMO Real Estate Partners lancia secondo fondo sull’Europa.May 17, 2018 Il gruppo Kanakia sviluppa a Mumbai. BMO Real Estate Partners lancia secondo fondo sull’Europa. Il gruppo di sviluppatori residenziali di lusso Kanakia è vicino all’acquisto di un terreno di sette acri nel sobborgo di Vikhroli a Mumbai da India Tube Mills and Metal (ITM) Industries Ltd per 3,63 miliardi di rupie, questo stando a due fonti vicine alla tematica. Il costruttore di...
  • iPhone X, il 97% di chi l’ha comprato è soddisfattoApril 24, 2018 iPhone X, il 97% di chi l’ha comprato è soddisfatto (Foto: Apple)Secondo uno studio di Creative Strategies, iPhone X potrebbe essere tra i dispositivi Apple in assoluto più apprezzati della storia della casa di Cupertino, almeno da parte di chi l’ha comprato. Il gruppo infatti ha effettuato un sondaggio tra 1746 residenti negli Stati ...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *