Gamer batte per caso uno dei record più difficili di Tetris

Per diventare campioni non serve solo impegno, abilità e costanza. Talvolta ci mette lo zampino anche la fortuna. Accade così che un giocatore di Tetris, Jonas Neubauer, per caso riesca a porre un nuovo record a un gioco uscito quasi trent’anni fa.
Conosciuto come NubbinsGoody, il 27 dicembre scorso il videogiocatore stava mettendo alla prova le sue dita tentando di completare cento linee nel maggior tempo possibile ma, durante l’impresa, si è trovato a battere tutt’altro record. Come si vede nel video qui sotto, NubbinsGoody è diventato il primo giocatore al mondo a totalizzare 300mila punti in meno di due minuti.

Non sazio del risultato, il giorno seguente il gamer ha anche portato a termine la seconda missione, le famose cento linee, ma ormai era già entrato nella storia videoludica.
The post Gamer batte per caso uno dei record più difficili di Tetris appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Per il CIO anche i videogiochi potranno essere sportOctober 30, 2017 Per il CIO anche i videogiochi potranno essere sport Con un comunicato stampa presentato al mondo dopo il summit di Losanna, il Comitato Olimpico Internazionale ha scritto un pezzo di storia: “I videogiochi competitivi, gli esport, possono essere considerati attività sportiva. I giocatori devono prepararsi e allenarsi con un&rsquo...
  • Il signore degli anelli: L’ombra della guerra e… delle microtransazioniOctober 16, 2017 Il signore degli anelli: L’ombra della guerra e… delle microtransazioni Con l’arrivo de L’ombra della guerra, il nuovo gioco dedicato alla lore espansa de Il signore degli anelli, il mondo del videogame si è trovato a scontrarsi – di nuovo – con uno spettro tanto antico quanto temibile: le microtransazioni. La bomba è scoppiata s...
  • 20 anni di Grand Theft AutoOctober 30, 2017 20 anni di Grand Theft Auto 20 anni fa per la prima volta arrivava nei negozi il primo capitolo di Grand Theft Auto e sapere qual è la cosa buffa? Che nessuno sa esattamente quando. Sì, avete letto bene, uno dei titoli più importanti del mondo non ha una data ufficiale d’uscita perché all&r...
  • Orrore, citazionismo e tecnologia in The Evil Within 2November 16, 2017 Orrore, citazionismo e tecnologia in The Evil Within 2 Il primo capitolo di The Evil Within ottenne una discreta attenzione grazie al fatto di essere il ritorno sulla scena di Shinji Mikami, ovvero il creatore di Resident Evil. Tuttavia il gioco si rivelò altalenante: l’atmosfera c’era, ma per molti aspetti era datato, macchinoso e...
  • Con PlayStation VR, il Natale diventa più divertenteDecember 11, 2017 Con PlayStation VR, il Natale diventa più divertente Realtà virtuale ne abbiamo? Scomodiamo un trito meme per PlayStation VR Bundle, un set che spinge parecchio sul virtuale. Il suo caschetto PlayStation VR è uscito da un po’ (leggi qui la prova) e al momento si sta dimostrando molto interessante: non è potente come gli a...
  • A caccia di nazisti in Wolfenstein 2: The New ColossusNovember 14, 2017 A caccia di nazisti in Wolfenstein 2: The New Colossus La trama in un videogioco, è come la trama in un film porno. Ti aspetti che ci sia, ma in fondo non serve a niente Lo dice da sempre, John Carmack, l’uomo che insieme a Romero ci ha dato le basi degli sparatutto a scorrimento. Per molto tempo in effetti è stato così e l...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *