Saranno le opportunità di lavoro, saranno lo stile e la qualità della vita. Fatto sta che i laureati preferiscono vivere in città. In Europa un terzo di chi abita in un contesto urbano è in possesso di un titolo accademico, contro il 24,3% di chi vive in zone periferiche e il 19,5% di chi abita in aree rurali. Lo afferma Eurostat, che ha diffuso i dati relativi al titolo di studio delle persone che vivono in diversi contesti. L’anno è il 2016 e la situazione è questa:

 
 
 
Per ogni Paese sono rappresentati tre punti: il rosso indica la percentuale di chi ha una laurea tra coloro che vivono in città, il blu tra chi abita in periferia, il verde tra chi risiede in campagna. Ovviamente, più un punto è in alto, maggiore è la percentuale di residenti in una determinata area in possesso di una laurea.
 
Come si può facilmente vedere, la tendenza generale registra le percentuali maggiori di laureati tra coloro che vivono all’interno di contesti urbani. Unica eccezione Malta, dove invece la quota maggiore ha scelto di vivere in periferia. Interessanti, invece, i casi di Regno Unito e Belgio. Qui i laureati sono distribuiti in maniera uniforme su tutto il territorio. Mentre Lussemburgo, Romania e Bulgaria sono le realtà che vedono la distanza maggiore tra la quota di residenti in città che sono laureati e quella di chi vive in altri contesti urbani e possiede lo stesso titolo di studio.
 
È l’Italia? Il nostro Paese risente innanzitutto del fatto che la

Articoli correlati

  • In Europa i laureati preferiscono vivere in città.November 12, 2017 In Europa i laureati preferiscono vivere in città. Saranno le opportunità di lavoro, saranno lo stile e la qualità della vita. Fatto sta che i laureati preferiscono vivere in città. In Europa un terzo di chi abita in un contesto urbano è in possesso di un titolo accademico, contro il 24,3% di chi vive in zone periferic...
  • In Europa i laureati preferiscono vivere in città. Ecco perchéNovember 9, 2017 In Europa i laureati preferiscono vivere in città. Ecco perché Saranno le opportunità di lavoro, saranno lo stile e la qualità della vita. Fatto sta che i laureati preferiscono vivere in città. In Europa un terzo di chi abita in un contesto urbano è in possesso di un titolo accademico, contro il 24,3% di chi vive in zone periferic...
  • Chi vive in città fa più fatica a pagare il mutuo?November 7, 2017 Chi vive in città fa più fatica a pagare il mutuo? Prima che piovano, legittime, le critiche: sì, è abbastanza intuitivo che chi vive in città abbia più difficoltà di chi abita in campagna a onorare le rate del mutuo. Banalmente, perché le case costano di più nei contesti urbani che in quelli rural...
  • Carne o verdura? Ecco cosa produce di più l’Europa contadinaNovember 30, 2017 Carne o verdura? Ecco cosa produce di più l’Europa contadina In attesa della chiusura del 2017, stando ai dati pubblicati da Eurostat, la produzione agricola complessiva europea per il 2016 è risultata in flessione rispetto ai numeri registrati nel 2015. I 405 miliardi di euro dello scorso anno provenienti sia da raccolti, sia dall’allevamento...
  • Carne o verdura? Ecco cosa produce l’Europa contadinaJanuary 6, 2018 Carne o verdura? Ecco cosa produce l’Europa contadina In attesa della chiusura del 2017, stando ai dati pubblicati da Eurostat, la produzione agricola complessiva europea per il 2016 è risultata in flessione rispetto ai numeri registrati nel 2015. I 405 miliardi di euro dello scorso anno provenienti sia da raccolti, sia dall’allevamento...
  • Carne o verdura? Ecco cosa produce l’Europa contadinaDecember 3, 2017 Carne o verdura? Ecco cosa produce l’Europa contadina In attesa della chiusura del 2017, stando ai dati pubblicati da Eurostat, la produzione agricola complessiva europea per il 2016 è risultata in flessione rispetto ai numeri registrati nel 2015. I 405 miliardi di euro dello scorso anno provenienti sia da raccolti, sia dall’allevamento...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *