Quanto costa un incidente? Quanto, cioè, il numero di sinistri incide sul premio medio Rca versato dagli automobilisti alle agenzie di assicurazione? Incrociando i dati Istat sul numero di incidenti e quelli dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass) sui premi, InfoData è in grado di dire che, in media, si tratta di qualcosa meno di 14 centesimi.
È questo il risultato che si ottiene dividendo i 223 euro di premio medio versati nel 2016 dagli automobilisti italiani per i 1598,1 incidenti verificatisi in media in ogni provincia italiana nello stesso anno. Anche se il quadro, analizzato a livello locale, è molto variegato. Si va dall’Ogliastra, dove un incidente “costa” 1,76 euro, alla provincia di Roma, zona nella quale un sinistro incide sul premio medio per meno di 2 centesimi. Il quadro completo lo si ottiene osservando questa infografica:

 
 
 
Le provincie colorate di blu sono quelle nel quali il “costo” di ogni singolo incidente è inferiore alla media, le arancioni quelle in cui è invece superiore. Più ci si allontana dalla media, più la tonalità diventa scura. Lo stesso avviene per le regioni, incolonnate sul lato sinistro. Cliccando su una di queste, la mappa si concentra sulla singola regione. Mentre passando il mouse su una provincia o una regione si apre una finestra che indica tutti i dati: numero di incidenti, premio medio, rapporto tra costi assicurativi e sinistri e differenza rispetto alla media nazionale.
Ora, ci sono altri elementi da considerare prima di procedere con l’analisi. Gli incidenti censiti da Istat sono

Articoli correlati

  • Benzina, gasolio e Gpl: quanto costa usare l’auto?July 22, 2018 Benzina, gasolio e Gpl: quanto costa usare l’auto? Sebbene negli ultimi dieci anni ci siano stati andamenti particolarmente altalenanti, i primi mesi del 2018 hanno fatto registrare prezzi molto simili alle medie sul passato decennio per quanto riguarda i principali carburanti sul territorio italiano. Nell’infografica che segue sono riporta...
  • Frigo-valley romana, il ministro Costa intervenga subitoJune 8, 2018 Frigo-valley romana, il ministro Costa intervenga subito Foto: Il Fatto QuotidianoLo schizofrenico dibattito di questi giorni di neonato governo gialloblu – la Lega ormai è blu, blu, non verde – si sta accartocciando su due o tre temi. Sempre gli stessi: la stretta sui migranti, le tasse e il fisco fra cui Iva e redditometri vari che...
  • Di quale colore vedi questi punti, blu o viola?July 5, 2018 Di quale colore vedi questi punti, blu o viola? Attraverso un semplice test su come un gruppo di candidati interpretava i colori, un gruppo di scienziati ha compiuto uno step importante verso la comprensione dei meccanismi cerebrali connessi all’evoluzione della nostra percezione non solo dei colori, ma anche del rischio e altre situazio...
  • Dove e di cosa si muore. La mappa delle cause di morte povincia per provinciaJune 23, 2018 Dove e di cosa si muore. La mappa delle cause di morte povincia per provincia   Gli incidenti stradali per la fascia più giovane della popolazione. Il cancro per gli adulti. E infine la demenza senile tra gli over 65. Senza dimenticare la mortalità infantile. Il 2 novembre è lontano, ma tra gli indicatori del benessere equo e sostenibile dei terri...
  • Dove e di cosa si muore. La mappa delle cause di morte povincia per provinciaAugust 22, 2018 Dove e di cosa si muore. La mappa delle cause di morte povincia per provincia   Gli incidenti stradali per la fascia più giovane della popolazione. Il cancro per gli adulti. E infine la demenza senile tra gli over 65. Senza dimenticare la mortalità infantile. Il 2 novembre è lontano, ma tra gli indicatori del benessere equo e sostenibile dei terri...
  • Per una ricerca di Real Capital gli investimenti in immobili commerciali sono in rallentamento. Il Gruppo RMR lancia il RMR Office Property Fund.August 3, 2018 Per una ricerca di Real Capital gli investimenti in immobili commerciali sono in rallentamento. Il Gruppo RMR lancia il RMR Office Property Fund. Gli investimenti in immobili commerciali europei hanno subito un rallentamento nella prima metà del 2018, in quanto i prezzi elevati sono stati tra i fattori che hanno portato gli investitori, compresi i fondi sovrani e le istituzioni statunitensi, a ridurre le acquisizioni immobiliari. Si...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *