Il 2017 per il Polo Tecnologico è stato un anno intenso e decisamente ricco di soddisfazioni .
Partiamo dai successi delle imprese e delle start-up , che sono il cuore pulsante del nostro ecosistema :SpazioDati e Nuvap  premiate dalla Camera di Commercio di Pisa con con il  #PremioInnovazione2017Tuscan Tech, start-up innovativa del nostro Incubatore d’Impresa,  si è aggiudicata 50.000€ vincendo il prestigioso bando europeo SME-Instrument Phase 1 con il suo “progetto TT-Battery” .
I riconoscimenti arrivati dal #PremioInnovazioneToscana  a qbrobotics, prima nella categoria start-up innovative,  alitec per la categoria ricerca e sviluppo e IoBirro, come una delle migliori startup innovative.
Ma  Il 2017 si è caratterizzato con un’intensa attività delle attività di incubazione che vede attualmente 19 startup, tra fisiche e virtuali , presenti nell’ incubatore, di queste, 5 sono entrate nell’ultimo mese.
Tante start-up ma anche tante attività nel supporto e accompagnamento con servizi dedicati come quello del percorso per l’ottenimento di fondi, finanziamenti o contributi a fondo perduto, dall’identificazione del bisogno alla scelta della giusta opportunità, dalla presentazione del progetto alla sua gestione e rendicontazione. Un modo per sfruttare al meglio le opportunità che la Regione Toscana, e non solo, mette a disposizione per agevolare la nascita, la crescita, l’internazionalizzazione delle MPMI. Quest’anno sono stati presentati 24 progetti , 9 che sono già stati finanziati mentre per gli altri si attende l’esito. L’obiettivo è quello di  superare il livello di successo degli anni precedenti che si attesta su una media dell’88% . Il 2017 poi è stato l’anno delle collaborazioni, messe in campo dal Polo Tecnologico, per incentivare

Articoli correlati

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *