Dal 15 febbraio Chrome bloccherà automaticamente le pubblicità fastidiose

La pubblicità invasiva potrebbe avere i giorni contati sul browser Chrome di Google; per la precisione, poco meno di due mesi. La casa di Mountain View ha infatti annunciato che il 15 febbraio rilascerà una nuova versione del suo software per la navigazione Internet completa di un sistema automatico per il blocco degli annunci pubblicitari. Non è la prima volta che sentiamo di questa iniziativa: i piani di Google a riguardo erano emersi già ad aprile di quest’anno, ma sembra che finalmente la società sia pronta a metterli in pratica.
A differenza delle svariate estensioni per browser che già esistono, il codice inserito direttamente all’interno di Chrome non neutralizzerà tutti gli annunci indiscriminatamente, ma solo quelli che rendono impossibile o difficoltoso visitare le pagine desiderate. Saranno bloccati ad esempio i video pubblicitari che si avviano da soli, le pubblicità a tutto schermo provviste di conti alla rovescia che impediscono di chiuderle immediatamente, i banner giganti che si rifiutano di scorrere insieme al resto della pagina e molti altri esempi di cattiva pubblicità che abbiamo imparato ad amare nel corso degli anni.
In generale comunque Google non avrà potere assoluto su quali pubblicità potranno passare a bordo del proprio browser: i criteri coi quali Chrome deciderà come agire sono modellati sulla base degli standard definiti dalla Coalition for Better Ads, un’alleanza formata da numerosi operatori dell’industria digitale che dal 2016 lavora proprio su come conciliare advertising e navigazione online. Le pagine la cui valutazione risulterà per più di 30 giorni insufficiente alla luce

Articoli correlati

  • Dal copia-incolla alla privacy, cinque estensioni utili per FirefoxMay 3, 2018 Dal copia-incolla alla privacy, cinque estensioni utili per Firefox La nuova creatura di Mozilla, Quantum, è stata definita la rivincita di Firefox su Chrome. E visto che ogni browser chiama estensioni, eccone cinque per migliorarne le prestazioni, oppure semplicemente personalizzarlo in base alle proprie esigenze. Zuckerberg non deve sapereFacebook C...
  • Come creare musica sul browser con GoogleMarch 2, 2018 Come creare musica sul browser con Google Chrome Music Lab presenta un altro dei suoi esperimenti: dopo Rythm, Chords, per scoprire gli accordi al piano, dedicato alla parte ritmica, Oscillators, per una lezione sui valori di frequenza in compagnia di simpatici personaggi che zompettano, ecco Song Maker. Basato su browser, è un se...
  • Chrome cambia prospettiva: da ottobre saranno segnalati i siti non sicuriMay 20, 2018 Chrome cambia prospettiva: da ottobre saranno segnalati i siti non sicuri Inutile girarci intorno, riducendo la sicurezza allo scarto di una lettera. Un sito o è sicuro, o non lo è. Chrome vuole fare in modo che questo sia chiaro, per cui, annuncia l’azienda, in autunno cambierà il modo in cui sarà indicato agli utenti quando un s...
  • Dal salva password alla sicurezza, 5 estensioni utili per ChromeMay 2, 2018 Dal salva password alla sicurezza, 5 estensioni utili per Chrome Riempire il proprio browser di estensioni inutili, scaricate in preda alla foga, non è mai una buona idea. Potrebbero rallentare le prestazioni, oltre che occupare spazio inutile. Quindi, a ognuno la sua, in base alle proprie esigenze, e ricordando di tenere d’occhio l’aspetto ...
  • Ora Google Maps indica i percorsi per le sedie a rotelleMarch 16, 2018 Ora Google Maps indica i percorsi per le sedie a rotelle La libertà passa anche dalla tecnologia e così Google Maps si rinnova per venire incontro alle esigenze di chi ha una mobilità limitata. La novità si chiama “wheelchair accessible”, in italiano “accessibile in sedia a rotelle”, ed è gi&ag...
  • Gli artisti verificati potranno postare contenuti nei risultati di GoogleMarch 12, 2018 Gli artisti verificati potranno postare contenuti nei risultati di Google Quel che si dice “andare alla fonte”: Google aggiunge nei risultati di ricerca uno spazio dedicato agli artisti, nel quale possono veicolare le loro informazioni ufficiali direttamente ai fan. Nuovi contenuti, date dei tour, e altre informazioni utili, pubblicate per loro stessa mano....

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *