Quando l’auto di Street View incontra quella di Bing, solo una resta nelle mappe

Quando un uomo con una vettura di Google Street View incontra un uomo su una Bing Car, l’uomo con l’auto di Google diventerà invisibile. O una cosa del genere. Nessun potere paranormale: si tratta, piuttosto, di una scelta editoriale.
La storia — emersa da Tumblr e rilanciata da The Verge — mostra la differente scelta fatta davanti a un incontro fortuito per le strade del mondo. Cosa succede infatti, se due concorrenti si incrociano nel corso del turno di lavoro per la mappatura attraverso telecamera? Probabilmente si salutano, come ha fatto il conducente di The Big G, agitando la mano a favore di ripresa nel 2014, in Minnesota. Peccato che poi, nella versione online delle mappe, sia stato sostituito con un bel rettangolo grigio chiaro.

Su Tumblr è stata pubblicata anche la foto prima dell’editing, se così si può chiamare: un ritratto che meriterebbe di finire sul profilo Instagram che fotografa il mondo da Street View.
Altra scuola invece quella di Google, che ha lasciato sulle sue mappe la fiammante auto nera di Bing nell’esercizio delle sue funzioni. Fair play.
The post Quando l’auto di Street View incontra quella di Bing, solo una resta nelle mappe appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • YouTube ci riprova contro le Fake News identificando le fonti autorevoliJuly 10, 2018 YouTube ci riprova contro le Fake News identificando le fonti autorevoli YouTube rimette mano a uno dei principali problemi che ha tenuto banco prima che tutti fossero assorbiti dallo scandalo di Cambridge Analytica e dalle sue ripercussioni sulla privacy, cioè la disinformazione sulla piattaforma. L’azienda annuncia nuove funzioni a contrasto, nell&rsquo...
  • Pubblicità personalizzata, Google spiega come la sceglie e come disattivarlaJune 15, 2018 Pubblicità personalizzata, Google spiega come la sceglie e come disattivarla “Senator, we run ads”: quando Mark Zuckerberg ha risposto con queste parole nel corso dell’udienza davanti al Congresso degli Stati Uniti, l’occhio di bue che negli ultimi mesi ha illuminato la gestione dei dati personali degli utenti ha allargato il diametro, ridestando l...
  • Gmail e il pericolo delle mail con la data di scadenzaJune 11, 2018 Gmail e il pericolo delle mail con la data di scadenza Web 0.0 di Biancoshock – Civitacampomarano (CB), 2016Tra le novità arrivate con la ristrutturazione di Gmail c’è la funzione che consente di impostare una scadenza alle mail in uscita, chiamata Confidential mode, che è valso il paragone con Snapchat o al...
  • Google mette la sua foto tra i criminali australiani: fa causa per diffamazioneJune 14, 2018 Google mette la sua foto tra i criminali australiani: fa causa per diffamazione Beccarsi un colpo di pistola nella schiena mentre si è seduti al ristorante nel 2004 e poi finire nei risultati di ricerca sotto la voce “Melbourne criminal underworld photos“: Milorad “Michael” Trkulja non ci sta. La sua battaglia legale contro Google può co...
  • Tu ti muovi davanti alla webcam, Google trova una gif corrispondenteJuly 24, 2018 Tu ti muovi davanti alla webcam, Google trova una gif corrispondente Move Mirror (Foto: Google)Mettiti in movimento davanti alla webcam e lascia che Google intercetti movenze corrispondenti a quelle che stai eseguendo da un catalogo di 80mila immagini. Questo fa Move Mirror, il nuovo esperimento di Intelligenza Artificiale di The Big G. Probabilmente qualcuno...
  • Che cosa sono le Storie arrivate su YouTubeAugust 3, 2018 Che cosa sono le Storie arrivate su YouTube Le Storie arrivano anche su YouTube, ufficialmente inserite nelle app per dispositivi Android e iOs. La nuova feature permette di caricare filmanti brevi che compariranno nel feed degli iscritti al canale che ne fa uso o degli utenti che si seguono a vicenda. In realtà si tratta di un&rsqu...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *