Al posto dei grandi magazzini ai margini delle città con immensi parcheggi auto, Ikea ha lanciato un paio d’anni fa il progetto pilota di un negozio urbano, ad Amburgo, proponendo un modello diverso di spesa: spazi limitati per le automobili, grandi rastrelliere per biciclette e la consegna dei mobili a domicilio fatta attraverso biciclette con carrello. Quel modello è ora disponibile, con tanto di rimorchio, in tutti i negozi del colosso svedese diventando l’icona di un nuovo modo di mobilità urbana. «Come mezzo di trasporto integrato, la bicicletta si trasforma in strumento che scardina i modelli culturali e comportamentali, rivoluzionando la concezione urbana», commenta Luca Tamini, docente di Urbanistica al Politecnico di Milano.
Il suo gruppo di lavoro sta studiando modelli innovativi con più d’una città di provincia italiana, guardando a modelli come Barcelona, dove un’intera area prossima al centro cittadino, decuplicata a 700 ettari, è stata dedicata a pedoni e ciclisti, con il risultato di aver ridotto del 21% il traffico auto. «Una mobilità fondata sulla ciclabilità – prosegue Tamini – diventa una leva per innalzare la qualità e l’attrattività urbana, diventando una potente arma di marketing territoriale».
La riscoperta delle due ruote passa quindi attraverso una rivoluzione della mobilità che non si limita alle città, ma che ha bisgogno di un’evoluzione culturale che trasformi la bicicletta da oggetto ludico a vero e proprio mezzo di trasporto, da integrare in un sistema multimodale efficiente. Un mezzo in grado di innescare un’economia valutata in Europa oltre i 200 miliardi di euro. La

Articoli correlati

  • Attentati in Spagna, il punto della situazioneAugust 19, 2017 Attentati in Spagna, il punto della situazione (Foto: Ap/LaPresse)Giovedì pomeriggio, verso le 17, un furgone bianco si è scagliato contro la folla su la Rambla, arteria di Barcellona molto frequentata. Nella notte tra giovedì e venerdì cinque attentatori hanno investito alcune persone a&nb...
  • Come contrastare l’odio online al Wired Next FestSeptember 30, 2017 Come contrastare l’odio online al Wired Next Fest Si parla di cyberbullismo nel primo incontro del Wired Next Fest di Firenze in calendario sabato mattina in Sala d’Arme a Palazzo Vecchio. Un tema sempre di attualità, che pone a tutti una domanda: come si fa a combattere l’odio online? A rispondere nel nostro panel sono il gio...
  • Questo materiale rende possibile colorare senza i coloriSeptember 20, 2017 Questo materiale rende possibile colorare senza i colori Cos’hanno in comune le piume cangianti del pavone, le ali delle farfalle, i riflessi colorati sulla superficie delle bolle di sapone? In tutti i casi la vasta gamma di sfumature e tonalità non sono legati a un particolare pigmento, o a un mix di pigmenti, ma piuttosto all’organ...
  • Batterie domestiche per tuttiSeptember 9, 2017 Batterie domestiche per tutti Le batterie domestiche arrivano all’Ikea, come fossero una lavatrice o un frigorifero. L’annuncio è di pochi giorni fa e per ora è limitato al mercato britannico, dove il governo ha appena lanciato un piano ambizioso di sostegno alle tecnologie verdi, in cui le batterie ...
  • Tutti i dispositivi nati dalle serie tvOctober 13, 2017 Tutti i dispositivi nati dalle serie tv Auto che parlano, curiosi dispositivi per comunicare a distanza, ristoranti di pollo fritto. Molte dei dispositivi, dei servizi e delle idee che vediamo ogni giorno intorno a noi sono nati dalle serie tv o comunque sono state ispirate a quanto visto nel piccolo schermo. Gli scienziati d...
  • Perché l’auto fa il boom di utili e ricavi ma la Borsa è freddaAugust 11, 2017 Perché l’auto fa il boom di utili e ricavi ma la Borsa è fredda Il primo semestre per il settore auto in Europa si è chiuso con risultati decisamente positivi. Stando a un’elaborazione che Il Sole 24 Ore ha fatto su dati S&P Market Intelligence le 10 maggiori società del settore in Europa hanno registrato un giro d’affari di 432,...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *