Al posto dei grandi magazzini ai margini delle città con immensi parcheggi auto, Ikea ha lanciato un paio d’anni fa il progetto pilota di un negozio urbano, ad Amburgo, proponendo un modello diverso di spesa: spazi limitati per le automobili, grandi rastrelliere per biciclette e la consegna dei mobili a domicilio fatta attraverso biciclette con carrello. Quel modello è ora disponibile, con tanto di rimorchio, in tutti i negozi del colosso svedese diventando l’icona di un nuovo modo di mobilità urbana. «Come mezzo di trasporto integrato, la bicicletta si trasforma in strumento che scardina i modelli culturali e comportamentali, rivoluzionando la concezione urbana», commenta Luca Tamini, docente di Urbanistica al Politecnico di Milano.
Il suo gruppo di lavoro sta studiando modelli innovativi con più d’una città di provincia italiana, guardando a modelli come Barcelona, dove un’intera area prossima al centro cittadino, decuplicata a 700 ettari, è stata dedicata a pedoni e ciclisti, con il risultato di aver ridotto del 21% il traffico auto. «Una mobilità fondata sulla ciclabilità – prosegue Tamini – diventa una leva per innalzare la qualità e l’attrattività urbana, diventando una potente arma di marketing territoriale».
La riscoperta delle due ruote passa quindi attraverso una rivoluzione della mobilità che non si limita alle città, ma che ha bisgogno di un’evoluzione culturale che trasformi la bicicletta da oggetto ludico a vero e proprio mezzo di trasporto, da integrare in un sistema multimodale efficiente. Un mezzo in grado di innescare un’economia valutata in Europa oltre i 200 miliardi di euro. La

Articoli correlati

  • PAL-V Liberty, l’automobile volante è realtàMarch 26, 2018 PAL-V Liberty, l’automobile volante è realtà Un po’ auto, un po’ elicottero e un po’ aereo. Corre in strada e vola nel cielo, e non è una trovata da film di 007. Esiste veramente, è stato presentato all’ultimo salone dell’auto di Ginevra e ha superato tutti i test per passare dalla fase prototipal...
  • Design circolare, Ikea è pronta a dare in affitto e rivendere mobili usatiJune 13, 2018 Design circolare, Ikea è pronta a dare in affitto e rivendere mobili usati Älmhult, Svezia – Dal 2030, tutti i prodotti dovranno contenere materiali riciclati o al massimo riciclabili e dal 2019 si dirà addio a tutti gli oggetti di plastica usati una sola volta (per esempio le cannucce). È un obiettivo importante quello che ha annunciato Ikea du...
  • La sostenibilità delle flotteMay 26, 2018 La sostenibilità delle flotte La tecnologia degli Adas (Advanced driver-assistance systems) secondo Boston Consulting può evitare fino al 30% degli incidenti che ogni anno si verificano sulle strade. Se questa riduzione è già possibile, il futuro a breve termine vedrà auto capaci di far tendere all...
  • Le foto vincitrici dei Sony World Photography Award 2018April 20, 2018 Le foto vincitrici dei Sony World Photography Award 2018 Sono stati annunciati i fotografi e gli scatti vincitori dei Sony World Photography Award, uno dei più importanti riconoscimenti in campo fotografico al mondo. Il premio per il miglior fotografo dell’anno nella categoria professionisti è andato all’inglese Alys Tomlison ...
  • Il superconcessionario auto Gino si compra tre sedi Bmw e Mini da PolicarApril 20, 2018 Il superconcessionario auto Gino si compra tre sedi Bmw e Mini da Policar Gino spa, concessionaria automobilistica leader sul territorio nazionale, ha comprato tre sedi Bmw e Mini da Policar Group spa, storica concessionaria della riviera toscana presente con i suoi showroom a Pisa, Sarzana (La Spezia) e Lido di Camaiore (Lucca). Gino si espande così  ...
  • DigiLab, in vetrina le migliori startup israeliane per il mondo dell’autoMay 30, 2018 DigiLab, in vetrina le migliori startup israeliane per il mondo dell’auto La resilienza è la capacità d’adattarsi ai cambiamenti, fondamentale agli animali per sopravvivere, ma anche alle aziende. In un business come quello delle auto in cui il boom delle nuove tecnologie rischia di ridurre drasticamente il numero di vetture vendute, la lungimiranza...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *