Cuori, robot e fumetti: la realtà aumentata arriva anche su Messenger

Qualcuno in sala ricorda quando Snapchat ha inaugurato la realtà aumentata nelle Storie per i suoi utenti? Sì, era aprile, e si chiamavano “World Lenses”. Ora è il turno di Messenger di Facebook, che ha annunciato l’arrivo di quelli che chiama “World Effects”. Dopo aver reso possibile l’utilizzo di maschere facciali e filtri, Menlo Park annuncia l’arrivo di oggetti 3D fluttuanti: all’inizio saranno oggetti aumentati come cuori, frecce, robot e unicorni (potevano mica mancare) e fumetti con frasi predefinite, da “love”, a “miss you”, passando per “heart”.
All’inizio dell’anno la Camera Effects Platform  era stata inaugurata in una sua versione beta, ma l’accesso era riservato a marchi, sviluppatori, editori di sorta. Nel corso della conferenza F8, dello scorso aprile, la piattaforma AR Studio era arrivata agli sviluppatori e dopo mesi di lavoro e di implementazione di nuovi strumenti, Facebook la apre a tutti i creatori che vogliano cimentarsi con la Realtà Aumentata. Come parte di questo accesso, World Effects sarà integrata in AR Studio dando la possibilità, a chiunque voglia, di sviluppare oggetti digitali 3D da far vivere all’interno di superfici reali e interagire nello spazio fisico.
The post Cuori, robot e fumetti: la realtà aumentata arriva anche su Messenger appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Con strano tempismo Snapchat vuole integrare app esterneMarch 28, 2018 Con strano tempismo Snapchat vuole integrare app esterne Azzardo, o coraggio: dipende dai punti di vista. La versione beta di Snapchat ha appena inaugurato una nuova scheda chiamata “App connesse”, nelle Impostazioni. “Queste applicazioni sono connesse al tuo account di Snapchat. Scegli un’app per controllare a cosa accede&rdquo...
  • Cos’è questa storia di Facebook che raccoglie i dati dei tuoi smsMarch 26, 2018 Cos’è questa storia di Facebook che raccoglie i dati dei tuoi sms Dopo lo scoppio dello scandalo Cambridge Analytica, non passa giorno che Facebook non debba rispondere a qualche nuova accusa. L’ultima riguarda sempre la protezione dei dati: da un articolo di ArsTechnica è emerso che tra i dati raccolti dal social network &ndash...
  • Com’è cambiato il modo di cancellare i dati delle app su FacebookApril 18, 2018 Com’è cambiato il modo di cancellare i dati delle app su Facebook Effetto Cambridge Analytica: pervenuto. Mentre Mark Zuckerberg veniva interrogato dal Congresso degli Stati Uniti – in quello che è sembrato un processo sommario, specie al Senato –  a Menlo Park si adoperavano per snellire le procedure con le quali cancellare i dati delle...
  • Più Storie che post, Facebook si prepara al sorpassoMay 3, 2018 Più Storie che post, Facebook si prepara al sorpasso Devi trovare buone storie: questo ti spiegano quando inizi scrivere. È l’abc del giornalismo e di ogni racconto che si rispetti. Storie è uno di quei termini che attraverso la tecnologia  ha trovato un altro campo semantico (come “bacheca” o “p...
  • Come funziona Facebook, spiegato da FacebookApril 23, 2018 Come funziona Facebook, spiegato da Facebook Dopo aver spiegato come e perché gli utenti vengono tracciati anche al di là della loro iscrizione o meno al social network, e quali informazioni siano in possesso degli inserzionisti, ora Facebook rilascia un’infografica in cui spiega Facebook. Come fosse stato fondato ieri, ...
  • Ma Snapchat è davvero un social network?March 7, 2018 Ma Snapchat è davvero un social network? C’è più di qualcosa che accomuna Snapchat a Polaroid e che racconta come un’azienda possa restare impigliata nelle briglie di un’altra, trovandosi nel bel mezzo di una competizione, a tratti, forzata. L’analisi richiede un po’ di retrospettiva, e p...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *