A Copenaghen il termovalorizzatore diventa una pista da sci

Costruire un termovalorizzatore nel bel mezzo di un’area verde interamente dedicata allo sport e al benessere può sembrare una contraddizione. Ma non se ci si trova in Danimarca, e se dietro l’intero progetto c’è la firma del prestigioso studio d’architettura Bjarke Ingels Group. Dovrebbe essere inaugurato già nell’autunno del prossimo anno il complesso di Amager Bakke — Copenhill: una struttura da 750 milioni di euro nelle immediate vicinanze di Copenaghen, che oltre a bruciare i rifiuti e a produrre energia per le città limitrofe ospiterà sulla propria superficie anche una pista da sci e una parete per arrampicata.
Il progetto, frutto di un bando del 2010, punta a trasformare Copenaghen nella prima capitale al mondo a emissioni zero. Il termovalorizzatore è stato pensato per accogliere ogni anno circa 400 mila tonnellate di rifiuti, e per trasformarli in energia elettrica e acqua calda con cui teleriscaldare abitazioni e uffici. Il tutto rigorosamente a impatto zero: il fumo che fuoriesce dai camini della struttura è in realtà un innocuo vapore acqueo, mentre i residui della termovalorizzazione vengono riutilizzati come concime per l’agricoltura e materiale per l’edilizia.

Ma non è tutto. Perché oltre a sfoggiare un design di tutto rispetto, realizzato con vetro, alluminio e acciaio, Amager Bakke — Copenhill si prepara a trasformarsi in una meta obbligatoria per gli sportivi più accaniti. Grazie alle sue considerevoli dimensioni, 200 metri di lunghezza, 60 di larghezza e ben 90 di altezza, questa collina artificiale sarà dotata a breve di tutte le attrezzature necessarie per convertirsi in pista da

Articoli correlati

  • Slam, tecnologia e innovazione per la collezione Win-DNovember 16, 2017 Slam, tecnologia e innovazione per la collezione Win-D Per chi fa vela l’innovazione sul fronte dell’abbigliamento tecnico conta, quasi quanto quella delle imbarcazioni: i capi che un velista sceglie di indossare non sono un dettaglio, ma parte integrante della sfida che affronterà in mare. Muoversi più liberamente o godere ...
  • Ecco Tipii Bed, l’amaca definitivaJanuary 5, 2018 Ecco Tipii Bed, l’amaca definitiva Tutti noi sogniamo di rilassarci su un’amaca ma la dura realtà spesso si scontra con il sogno. Montare un’amaca non è per niente facile, tra cavi e tiranti puoi impazzire e poi spesso sono scomode. Tipii Bed vuole farci cambiare idea su entrambi i fronti offrendo un&rsqu...
  • Slam, le nuove rotte di un brand spinto dal ventoOctober 15, 2017 Slam, le nuove rotte di un brand spinto dal vento In mare, soprattutto quando si gareggia, i dettagli sono destinati a fare la differenza: discorso che vale per le barche ma anche per l’abbigliamento tecnico, a cui si chiede comfort ma anche prestazione. Anche le cerate possono diventare parte della grande narrazione dei successi e delle s...
  • Queste sneaker Reebok sono dedicate a Stranger Things e a GhostbustersOctober 27, 2017 Queste sneaker Reebok sono dedicate a Stranger Things e a Ghostbusters L’approdo su Netflix della seconda stagione di Stranger Things significa che molti (moltissimi) fan della serie trascorreranno un fine settimana di assoluto binge watching. Ma per chi ancora non dovesse averne abbastanza di demoni, dimensioni parallele e atmosfere anni ’80 a...
  • Storia e spostamenti delle franchigie NBAOctober 20, 2017 Storia e spostamenti delle franchigie NBA La NBA è una delle poche leghe professionistiche su scala globale capace negli ultimi due decenni di crescere continuamente sia in popolarità, sia nel volume di affari. La stagione scorsa è scattato il nuovo accordo per i diritti tv, che per i prossimi nove anni porterà...
  • Il lending crowdfunding immobiliare di Housers sbarca a FirenzeDecember 7, 2017 Il lending crowdfunding immobiliare di Housers sbarca a Firenze Dopo 6 immobili finanziati a Milano, la piattaforma di P2P lending immobiliare Housers punta su progetti immobiliari di altre città italiane, iniziando da Firenze   Housers, fintech spagnola da sei mesi sbarcata in Italia che punta a democratizzare l’investimento immobiliare, l...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *