A Copenaghen il termovalorizzatore diventa una pista da sci

Costruire un termovalorizzatore nel bel mezzo di un’area verde interamente dedicata allo sport e al benessere può sembrare una contraddizione. Ma non se ci si trova in Danimarca, e se dietro l’intero progetto c’è la firma del prestigioso studio d’architettura Bjarke Ingels Group. Dovrebbe essere inaugurato già nell’autunno del prossimo anno il complesso di Amager Bakke — Copenhill: una struttura da 750 milioni di euro nelle immediate vicinanze di Copenaghen, che oltre a bruciare i rifiuti e a produrre energia per le città limitrofe ospiterà sulla propria superficie anche una pista da sci e una parete per arrampicata.
Il progetto, frutto di un bando del 2010, punta a trasformare Copenaghen nella prima capitale al mondo a emissioni zero. Il termovalorizzatore è stato pensato per accogliere ogni anno circa 400 mila tonnellate di rifiuti, e per trasformarli in energia elettrica e acqua calda con cui teleriscaldare abitazioni e uffici. Il tutto rigorosamente a impatto zero: il fumo che fuoriesce dai camini della struttura è in realtà un innocuo vapore acqueo, mentre i residui della termovalorizzazione vengono riutilizzati come concime per l’agricoltura e materiale per l’edilizia.

Ma non è tutto. Perché oltre a sfoggiare un design di tutto rispetto, realizzato con vetro, alluminio e acciaio, Amager Bakke — Copenhill si prepara a trasformarsi in una meta obbligatoria per gli sportivi più accaniti. Grazie alle sue considerevoli dimensioni, 200 metri di lunghezza, 60 di larghezza e ben 90 di altezza, questa collina artificiale sarà dotata a breve di tutte le attrezzature necessarie per convertirsi in pista da

Articoli correlati

  • La bicicletta da 130 km/h progettata da un’intelligenza artificialeJuly 13, 2018 La bicicletta da 130 km/h progettata da un’intelligenza artificiale La bici più veloce al mondo potrebbe prendersi una bella multa in autostrada, dato che supererebbe agilmente i 130km/h di punta. Nella nuova competizione per i veicoli a propulsione umana più veloci di sempre c’è un’interessantissima nuova pretendente. È un...
  • Auricolari per lo sport, quattro modelli per tutte le esigenzeJune 27, 2018 Auricolari per lo sport, quattro modelli per tutte le esigenze Con la bella stagione aumenta la voglia di fare sport all’aria aperta, è tempo di recuperare gli auricolari “action” sepolti in un cassetto dallo scorso autunno o procurarsene di nuovi? In un mondo hi-tech che procede con grandi rivoluzioni, le cuffie audio per lo sp...
  • Segway Drift W1, ecco i pattini a motore elettrico per danzare sull’asfaltoSeptember 20, 2018 Segway Drift W1, ecco i pattini a motore elettrico per danzare sull’asfalto (foto: Lorenzo Longhitano)A metà strada tra un paio di pattini a rotelle e un hoverboard elettrico, sono l’ultimo e più spericolato gadget uscito dalla mente degli ingegneri Segway. Si chiamano Segway Drift W1, sono stati presentati ufficialmente a inizio settembre all’I...
  • Scarpe Nike, due novità per i runnerSeptember 20, 2018 Scarpe Nike, due novità per i runner Dimmi come corri e ti dirò qual è la tua scarpa. Non una, ma ben due sono le ultime novità di Nike per i runner: la Nike Zoom Pegasus Turbo e la Nike Zoom Vaporfly 4% Flyknit. Due scarpe diverse che sottintendono a due modi diversi di vivere la corsa: se una, la Pegasus Turbo...
  • Il primo smartwatch a due schermi (e un mese di autonomia)July 11, 2018 Il primo smartwatch a due schermi (e un mese di autonomia) (Foto: Mobvoi)Nel panorama smartwatch attuale quasi tutti i prodotti sono soggetti a una legge impietosa: all’aumentare delle caratterisiche smart all’interno della scocca, l’autonomia del dispositivo si fa più scadente. Potrebbe non essere così per TicWatch Pro, o...
  • Samsung Galaxy Watch arriva in Italia: quali sono i suoi rivaliSeptember 7, 2018 Samsung Galaxy Watch arriva in Italia: quali sono i suoi rivali (Foto: Lorenzo Longhitano)Dopo la presentazione avvenuta a fianco dello smartphone Galaxy Note 9, lo smartwatch Galaxy Watch di Samsung è pronto ad arrivare in Italia. Lo ha annunciato in queste ore la società insieme al prezzo del dispositivo, che sarà di 309 euro per la var...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *