Bitcoin: apre il primo negozio in Italia per acquistarli

Si chiama Comproeuro, e il gioco di parole si rivela appena varchi l’ingresso: è il primo negozio italiano di Bitcoin, aperto a Rovereto (via Rialto 21) lo scorso weekend. Porti gli euro e in cambio ricevi bitcoin al cambio attuale. Per ora si limita a vendere gadget e bitcoin-card di valore non superiore a 100 euro, che con la madre di tutte le criptovalute vicino ai 10 mila euro, non sono che spiccioli. Ma col tempo, se il Bitcoin continuasse la sua rincorsa, potrebbero diventare un tesoretto o, alle brutte, un ricordo tangibile di questo “Innominabile attuale” (cit. Roberto Calasso). Un po’ come le tessere telefoniche lo sono state degli anni 90.
Ma se il Bitcoin manterrà le sue promesse sul lungo periodo, Comproeuro dovrebbe diventare una sorta di cambiavalute, dove chiunque potrà acquistarne a norma di legge. Anche se una legge, per ora, non c’è. “Ci adegueremo alle norme più restrittive dei cambiavalute” – spiega Marco Amadori, ceo di inbitcoin, tra i promotori dell’iniziativa: in pratica per acquistare più di 50 euro di bitcoin ci si dovrà registrare con un documento valido ed è previsto un limite all’approvvigionamento di card da parte di una singola persona. Così, tanto per far intendere al resto del mondo che i bitcoin non sono la nuova frontiera di Gomorra, ma una valuta alternativa che può esistere nel rispetto della legge e del fisco. Il negozio è gestito da bmanity s.r.l. , startup diretta da Federico Monti, fondatore della rete di imprenditori NUIT, e vede

Articoli correlati

  • Come funziona Hashgraph, la tecnologia che dovrebbe sostituire BlockchainNovember 28, 2017 Come funziona Hashgraph, la tecnologia che dovrebbe sostituire Blockchain Con il passare degli anni, sta diventando sempre più evidente quali siano i limiti della blockchain: il registro distribuito, anonimo e crittografato che è alla base dei bitcoin e degli smart contracts di Ethereum. Il primo problema riscontrato da questa tecnologia riguarda la sua l...
  • Perché il bitcoin è volato a 18mila dollariDecember 11, 2017 Perché il bitcoin è volato a 18mila dollari Quella di Chicago passerà alla storia per essere la Borsa in cui sono stati lanciati i primi future sul bitcoin. Le contrattazioni sul Chicago Board Options Exchange (Cboe) sono iniziate il 10 dicembre alle 17 locali (mezzanotte in Italia) con un prezzo di 15mila dollari (12.720 euro). All...
  • Ci possiamo permettere i Bitcoin? Ecco quanta energia elettrica consumanoDecember 19, 2017 Ci possiamo permettere i Bitcoin? Ecco quanta energia elettrica consumano Quanta energia consumano i Bitcoin? La criptovaluta più famosa e sopravvalutata del momento è sostenibile? Ce lo chiediamo solo ora non solo perché ha rotto la soglia dei 15mila euro, non solo perché è diventata la quinta moneta per valore al mondo&nbs...
  • Bitcoin: ecco quanta energia elettrica consumanoDecember 30, 2017 Bitcoin: ecco quanta energia elettrica consumano Quanta energia consumano i Bitcoin? La criptovaluta più famosa e sopravvalutata del momento è sostenibile? Ce lo chiediamo solo ora non solo perché ha rotto la soglia dei 15mila euro, non solo perché è diventata la quinta moneta per valore al mondo&nbs...
  • Tutto quello che c’è da sapere sui bitcoinDecember 12, 2017 Tutto quello che c’è da sapere sui bitcoin Il lancio dei futures sui Bitcoin deciso dalla US Commodities and Futures Trading Commission ha acceso l’attenzione dei grandi media sulla moneta elettronica creata ormai sette anni fa dal misterioso Satoshi Nakamoto (la cui enigmatica identità è stata più volte in...
  • La scommessa di Netflix sui contenuti originali in quattro graficiOctober 20, 2017 La scommessa di Netflix sui contenuti originali in quattro grafici Mancano pochi giorni all’uscita dell’attesissima seconda stagione di Stranger Things (27 ottobre) che, nell’estate del 2016, aveva stregato milioni di spettatori. La serie tv di fantascienza è uno dei grandi successi di Netflix, la piattaforma di streaming a pagamento che...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *