Nightflyers, un altro romanzo di George RR Martin diventa una serie

Le indiscrezioni giravano ormai da mesi anche se, nonostante le forti speranze dei fan, non c’era stata nessuna conferma ufficiale. Invece oggi è proprio George RR Martin a diffondere l’annuncio definitivo: il suo romanzo breve Nightflyers diventerà una serie tv. La notizia era data per certa già tempo fa ma mancava qualcuno che ne desse conferma insindacabile dopo che era stata prodotta la sceneggiatura dell’episodio pilota.
In un post sul suo blog il creatore di Game of Thrones ha dunque annunciato che sarà il canale americano Syfy ad adattare la sua storia in una prima stagione da dieci episodi. Ad occuparsene saranno lo sceneggiatore Jeff Buhler, che si è dedicato in passato a Pet Sematary e Prossima fermata: l’inferno, e lo showrunner Daniel Ceron, già alla guida di serie come Dexter, The Mentalist e The Blacklist. La produzione degli episodi dovrebbe partire presto, in previsione di una messa in onda per luglio 2018 su Syfy, mentre della distribuzione internazionale si occuperà Netflix.
Martin ammette che nemmeno sapeva che Syfy avesse acquisito i diritti sulla sua opera, che già era divenuta un film nel 1987, ma si dice soddisfatto del lavoro che si sta facendo e del budget stimato, necessario a rendere la storia moderna “come si aspetta il pubblico di oggi” (e lui stesso pubblica uno sketch di quella che sarà l’astronave Nightflyer, qui sopra). Si tratta in effetti di una vicenda fra l’horror e la fantascienza, con un gruppo di astronauti alla ricerca di una nave aliena che racchiude il segreto della sopravvivenza dell’umanità.
The post Nightflyers,

Articoli correlati

  • Netflix aumenta i prezzi negli Stati UnitiOctober 6, 2017 Netflix aumenta i prezzi negli Stati Uniti In passato l’eventualità era stata ventilata e poi smentita, ma ora la notizia è ufficiale: Netflix ha aumentato i prezzi dei suoi abbonamenti, almeno per quanto riguarda i suoi utenti negli Stati Uniti. L’aumento varrà per gli abbonati vecchi e nuovi in terr...
  • 5 problemi della nuova serie Marvel’s InhumansOctober 11, 2017 5 problemi della nuova serie Marvel’s Inhumans L’universo cinematografico e televisivo tratto dai fumetti Marvel è in continua espansione. Se al cinema attendiamo Thor: Ragnarok e poi i prossimi film degli Avengers, abbiamo appena avuto su Netflix The Defenders mentre a dicembre tornerà Agents of Shield con la su...
  • Amazon PrimeVideo, in arrivo tre pilot comiciOctober 23, 2017 Amazon PrimeVideo, in arrivo tre pilot comici Non è un momento facile per Amazon PrimeVideo, la piattaforma di streaming del colosso del web che, anche in seguito al licenziamento del responsabile dei suoi studios Roy Price, sta cercando fra cancellazioni e nuove proposte di farsi strada nel mondo sempre più competitivo de...
  • Aidan Gillen di Game of Thrones in una serie sugli UfoOctober 27, 2017 Aidan Gillen di Game of Thrones in una serie sugli Ufo Se sentite già la mancanza di Ditocorto di Game of Thrones, non abbiate timore. Il suo interprete Aidan Gillen sarà presto di nuovo in onda sul piccolo schermo, anche se con un progetto completamente diverso. Sarà infatti il protagonista di Blue Book, una nuova serie che sar&...
  • Transparent, Jeffrey Tambor lascia la serie dopo le accuseNovember 20, 2017 Transparent, Jeffrey Tambor lascia la serie dopo le accuse È stata una rapida escalation quella che ha riguardato le accuse di molestie rivolte all’attore Jeffrey Tambor, ormai ex protagonista della serie di Amazon Prime Video Transparent: dopo che la sua ex assistente aveva denunciato comportamenti inappropriati da parte dell’uomo, si...
  • Sonequa Martin-Green: “Star Trek vuole abbattere i muri che separano etnie, generi e specie”November 2, 2017 Sonequa Martin-Green: “Star Trek vuole abbattere i muri che separano etnie, generi e specie” “Dove nessun essere umano è mai giunto prima“. È lì che ci vuole condurre da oltre 50 anni Star Trek, con una missione molto chiara: “L’eredità della serie è una spinta a esplorare noi stessi e cercare di far crollare i muri che separano ...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *