Mindhunter, Netflix ha annunciato la seconda stagione

In molti l’avevano salutata come una delle serie meglio riuscite dell’anno, soprattutto per l’impronta inconfondibile lasciata dal produttore e regista di alcuni episodi David Fincher. Quelle stesse persone saranno ora entusiaste di sapere che Netflix ha annunciato ufficialmente la seconda stagione di Mindhunter.
Lodata dalla critica tanto da ottenere un punteggio del 96% su Rotten Tomatoes, Mindhunter racconta le difficoltà che alla fine degli anni Settanta un’unità dell’Fbi ha incontrato nell’imporre un nuovo metodo di interpretazione e individuazione dei comportamenti dei serial killer. Ispirata al saggio bestseller di Mark Olshaker e John E. Douglas, la serie fondeva i classici schemi del procedurale crime con i casi reali di assassini seriali che hanno scosso gli Stati Uniti, da Charles Manson a Ed Kemper. Proprio quest’ultimo personaggio, interpretato da Cameron Britton, ha colpito in particolare gli spettatori e tornerà nel secondo ciclo di episodi.
Confermati anche Jonathan Groff, già visto in Glee e Looking, Holt McCallany, noto per la sua interpretazione in Sully, e Anna Torv, già fattasi notare in Fringe e ora qui nei panni di una determinata studentessa di psicologia. Non è stata ancora annunciata una data entro la quale si potrà vedere la nuova stagione ma tutto fa pensare che l’attesa terminerà nell’autunno del 2018.
The post Mindhunter, Netflix ha annunciato la seconda stagione appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Stranger Things, confermata la terza stagioneDecember 1, 2017 Stranger Things, confermata la terza stagione Era una notizia data abbastanza per scontata, anche se mancando la conferma definitiva tutto poteva accadere. Ora Netflix ha dato l’ufficializzazione e quindi lo si può dire con tranquillità: Stranger Things avrà una terza stagione. Le avventure dei ragazzini ...
  • Stranger Things, la terza stagione non arriverà prima del 2019?December 12, 2017 Stranger Things, la terza stagione non arriverà prima del 2019? Poche settimane fa Netflix aveva fatto la gioia di numerosi fan confermando ufficialmente ciò che era ovvio, ovvero che Stranger Things avrebbe avuto una terza stagione. Eppure ora arriva una probabile doccia fredda in quanto la piattaforma di streaming non aveva, come suo solito, annuncia...
  • 5 film e serie tv per conoscere Charles MansonNovember 20, 2017 5 film e serie tv per conoscere Charles Manson Poche persone possono vantare il magnetismo e il fascino negativo di Charles Manson, morto oggi all’età di 83 anni, soprattutto considerando che fondamentalmente si trattava di un poveraccio come tanti che però grazie a un innato carisma riuscì intercettare la ribellion...
  • Gaten Matarazzo di Stranger Things: “La gente dimentica che siamo ragazzi”October 24, 2017 Gaten Matarazzo di Stranger Things: “La gente dimentica che siamo ragazzi” Stranger Things è qualcosa di più che semplice intrattenimento televisivo: è un microcosmo narrativo condiviso. Da Winona Ryder nei panni di Joyce Byers a David Harbour in quelli dello sceriffo Hopper, infatti, lo show Netflix che ha scritto – a sorpresa ...
  • The Punisher: perché è un grande personaggioNovember 27, 2017 The Punisher: perché è un grande personaggio La nuova serie Netflix dedicata a The Punisher è calata su di noi come una mannaia e John Bernthal ci ha ricordato quali sono gli ingredienti di una buona serie tv su un supereroe: centralità del personaggio, ma trattata con complessità, senza puntare in modo semplicistico su...
  • Mindhunter è una delle serie tv migliori dell’annoOctober 17, 2017 Mindhunter è una delle serie tv migliori dell’anno David Fincher, dagli anni Novanta a oggi, ha passato la maggior parte della sua carriera cinematografica nella mente del cattivo. Talvolta ha fatto del villain il protagonista dei suoi film o dei suoi show – basti pensare al Frank Underwood di House of Cards, a Mark Zuckerberg in The S...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *