Per un Natale all’insegna del consumismo, dei regali dispendiosi e della fantasia, la redazione di Infodata ha pensato di scegliere alcuni beni – decisamente non economici – e fornire una serie di valide alternative acquistabili con la stessa cifra.  La mia scelta è ricaduta su un abbonamento al Teatro alla Scala, il cosiddetto “Mini”, 4 opere e 2 balletti per la bellezza di 1.177 euro (in platea) – non proprio a buon mercato insomma. La domanda quindi è: “Quali altre attività si possono considerare per occupare il tempo libero, se escludiamo l’ipotesi della Scala?”. Premettendo che la risposta di chi scrive è: “Nessuna”, ho comunque individuato 10 alternative quasi serie. Per riempire la propria slitta, Babbo Natale potrebbe decidere di rivolgersi alla concorrenza (Teatro Piccolo di Milano) e acquistare un abbonamento a un prezzo decisamente più abbordabile (192 euro per 12 spettacoli), corredato da un binocolo da teatro (76,02 euro). E per un Natale più pop? Abbonamento Premium a Spotify (119,88 euro), card da 12 ingressi al cinema (102 euro) e un rifornimento di 5 kg di cioccolatini Lindt (174,50 euro). Immancabili anche alcune idee per entrare meglio nel mood delle feste: il libro “A Christmas Carol” (5,23 euro) – un grande classico per tutte le età – un simpatico costume da Grinch (58,88 euro) e un set di 100 palline natalizie (19,50 euro su Amazon).

 
 
Infine? Per i più raffinati Santa Claus ha pensato a una cena degustazione per due persone nel ristorante di Carlo Cracco (375 euro). E per sentirsi comunque parte dell’atmosfera

Articoli correlati

  • Avengers: Infinity War, fonde tutto l’universo Marvel a partire dall’attrezzaturaApril 25, 2018 Avengers: Infinity War, fonde tutto l’universo Marvel a partire dall’attrezzatura Nei film Marvel tutto passa per l’attrezzatura. Al cinema, più ancora che sulla carta, la tecnologia, i gadget o anche gli oggetti magici (che spesso sono tramutati in tecnologici) sono fondamentali e la loro creazione o il loro reperimento occupa gran parte delle trame. Infinity War...
  • Gli emergenti: a colloquio con Jacopo Ernesto Gasparrini al Tempio del futuro perduto a Milano.March 10, 2018 Gli emergenti: a colloquio con Jacopo Ernesto Gasparrini al Tempio del futuro perduto a Milano.   Dialogo tra artista e tela di introspezione e suggestione. Così Jacopo Ernesto Gasparrini affronta la sua ricerca. Classe 1993 di Roma, si trasferisce a Torino per continuare gli studi al Politecnico in Design e più  tardi fondare il Print Club association. Il gesto arti...
  • Lo streaming rianima l’industria musicale. Ora è la prima fonte di incassiApril 26, 2018 Lo streaming rianima l’industria musicale. Ora è la prima fonte di incassi Musica in streaming sullo smartphoneL’industria discografica sembra aver imboccato la strada giusta e per il terzo anno di fila si ritrova a festeggiare una sensibile crescita dei ricavi. Secondo il Global music report 2018, il mondo della musica ha incassato 17,3 miliardi di dollari nel 20...
  • Hp Omen X, forse il miglior notebook da gamerMay 31, 2018 Hp Omen X, forse il miglior notebook da gamer Ho una passione sfrenata per i notebook da gaming, al punto da cambiarne almeno uno all’anno. Quando è il momento di scegliere un nuovo modello raramente, tuttavia, guardo alle caratteristiche tecniche. Chiariamoci: sono ovviamente importanti, e io stesso ritengo che non conta il sin...
  • Ecommerce, Amazon si espande: a Milano “Consegna oggi”May 11, 2018 Ecommerce, Amazon si espande: a Milano “Consegna oggi” Consegna Oggi: il nome dice già tutto. Amazon ha lanciato una nuova funzione che permetterà ai clienti Prime di Milano di ricevere un pacco il giorno stesso in cui è stato effettuato l’ordine. Amazon Prime diventa, dunque, ancora più veloce. “I clienti Prim...
  • Ho chiuso Facebook: ecco cosa Zuckerberg continua a sapere di meMarch 29, 2018 Ho chiuso Facebook: ecco cosa Zuckerberg continua a sapere di me A dieci anni (quasi) esatti da quando ho aperto il mio profilo su Facebook, e nel pieno dello scandalo Cambridge Analytica che sta icrinando la figura di Mark Zuckerberg e facendo tentennare il titolo della sua azienda in Borsa, ho deciso di mettere in sonno il mio account. Ma prima di sospender...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *