(Foto: Lapresse)In una situazione ideale ci augureremmo che la sentenza potesse arrivare in un mese. Non doverci impiegare anche fino a un anno per vedere la luce. E su questo probabilmente, almeno sui casi più chiari, la Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo – che come noto non è un’istituzione appartenente all’Unione Europea ma un’emanazione della Cedu, la Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali – potrebbe fare di più. Non solo Silvio Berlusconi, per quanto infondato possa essere il suo ricorso contro la decadenza da senatore e l’incandidabilità legata alla legge Severino, ha diritto a una risposta rapida. Ne hanno diritto gli italiani. Per disinnescare quel ritornello della congiura ai suoi danni o, come disse a caldo nel 2013, del “plotone di esecuzione”.
Non è un caso che, stando alle cronache della prima udienza di ieri alla Grande Chambre della Corte, il pool di avvocati dell’ex cavaliere non spinga più di tanto per ottenere una sentenza in tempi rapidi: se fosse negativa, questo il ragionamento, potrebbe impattare sulle elezioni della prossima primavera. Meglio andare al voto chiedendo l’ammissione alla candidatura “con riserva”: d’altronde i termini previsti dalla Severino per l’ex premier scadranno l’8 marzo 2018 ma, appunto, la candidabilità dovrà essere stabilita dal Tribunale di Sorveglianza. Da quel momento, trascorsi cioè tre anni da quando è stata scontata la pena, Berlusconi può infatti chiedere che quel divieto non termini nel novembre 2019 ma, appunto, la prossima primavera. Insomma, uno sconto per poter correre in virtù

Articoli correlati

  • Presidenza Rai, la nomina di Marcello Foa non è passataAugust 1, 2018 Presidenza Rai, la nomina di Marcello Foa non è passata Rai, Via Mazzini, Roma (Foto: Laky 1970/it.wikipedia.org/CC BY-SA 4.0)La nomina di Marcello Foa alla presidenza Rai ha ottenuto solo 22 dei 27 voti necessari per essere approvata. Hanno disertato la Commissione parlamentare di vigilanza Pd, Leu e Fi, con l’unica eccezione di Alberto Barachi...
  • Condannata a 5 anni per spionaggio la whistleblower dell’Nsa Reality WinnerAugust 24, 2018 Condannata a 5 anni per spionaggio la whistleblower dell’Nsa Reality Winner Reality Winner mentre esce dal tribunale di Augusta, Georgia (Foto: Sean Rayford/Getty Images)“Mi assumo la responsabilità di ciò che ho fatto, il mio è stato un crudele tradimento della fiducia che la nazione ha riposto in me”, ha detto l’ex collaboratrice ...
  • Scuola e vaccini, che cosa devono fare i genitori?September 7, 2018 Scuola e vaccini, che cosa devono fare i genitori? (foto: Pixabay)È stata un’estate complicata per i vaccini, fino alla fine. Nei giorni scorsi è arrivata la notizia dell’inversione di rotta della maggioranza sull’emendamento presentato a inizio agosto e approvato dal Senato, con cui si sarebbe permesso a...
  • Sullo spot baby boom della Chicco che ci chiede di fare figli “per l’Italia”July 12, 2018 Sullo spot baby boom della Chicco che ci chiede di fare figli “per l’Italia” Non l’aveva immaginato quasi nessuno eppure questi mondiali di Russia orfani della nazionale italiana, che per la prima volta in sessant’anni non si è qualificata, qui da noi sono stati seguiti da milioni e milioni di spettatori. Per dare qualche numero: il match Brasile-Belgio...
  • Eseguita la condanna a morte per la mente dell’attentato di Tokyo con il gas sarinJuly 6, 2018 Eseguita la condanna a morte per la mente dell’attentato di Tokyo con il gas sarin (foto: Toshifumi KITAMURA / AFP)Nel 1995 un attentato nella metropolitana di Tokyo, condotto con il gas sarin, causò la morte di tredici persone e conseguenze non letali per altre migliaia. Per questi ed altri reati, il Giappone ha messo oggi a morte Shoko Asahara, il leader della set...
  • Daryl Aiden, il fotografo influencer su Instagram usava le foto stockJune 25, 2018 Daryl Aiden, il fotografo influencer su Instagram usava le foto stock Il profilo Instagram di Daryl Aiden YowTutti influencer con le foto degli altri. Daryl Aiden Yow, un fotografo con base a Singapore, contava 104mila follower – al momento della stesura di questo articolo, sono già 101mila – ed era riconosciuto come fotografo non solo dal pubbli...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *