(Foto: Apple)Chiunque stesse aspettando con ansia lo speaker intelligente HomePod farà meglio a rassegnarsi: la risposta di Apple ad Amazon Echo e Google Alexa si farà attendere fino all’anno prossimo. Lo ha affermato la casa di Cupertino in una nota, nella quale annuncia che HomePod non sarà pronto per la stagione natalizia: “Non vediamo l’ora che le persone provino finalmente HomePod, ma abbiamo bisogno di ancora un po’ di tempo prima che sia pronto per i nostri clienti. Le spedizioni avranno inizio negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia nel corso dei primi mesi del 2018”.
La società non è entrata nel dettaglio delle motivazioni che hanno causato questa modifica nella tabella di marcia, ma i problemi incontrati nella produzione di massa del dispositivo non devono essere da poco: nel far slittare il lancio da dicembre (data inizialmente prevista per il rilascio del gadget) ai primi mesi dell’anno prossimo, Apple si gioca l’intera stagione degli acquisti festivi, fatta di settimane nelle quali il gruppo avrebbe potuto facilmente vendere sfracelli di HomePod. Al suo arrivo lo smart speaker incontrerà probabilmente più resistenza da parte di un mercato che ha avuto ancora più tempo per adottare le alternative di Amazon e Google ma, considerato che entrambi gli assistenti domestici sono ancora venduti prevalentemente nei soli Stati Uniti, questa partita per Apple sarà ancora tutta da giocare.
The post HomePod è in ritardo, arriverà nel 2018 appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Non solo generalisti, gli assistenti virtuali entrano in ufficioDecember 11, 2017 Non solo generalisti, gli assistenti virtuali entrano in ufficio La frizione è il più grande nemico dell’efficienza: il tempo che si perde nel cercare un documento o dei dati, quello richiesto a prenotare una stanza per una riunione, quello per regolare un proiettore prima di un meeting o per segnare gli appuntamenti in agenda. Piccole cos...
  • iMessage sbarca su Android (ma non durerà molto)December 14, 2017 iMessage sbarca su Android (ma non durerà molto) (Foto: Communitext)In tanti nel corso degli anni hanno provato a portare la piattaforma di messaggistica iMessage a bordo dei telefoni Android, ma nessun’app è durata molto. Apple sembra essere fin troppo gelosa della sua creatura, e ora che sul sistema di messaggistica si possono an...
  • Anche Samsung avrà il suo speaker intelligente: arriverà nei prossimi mesiDecember 18, 2017 Anche Samsung avrà il suo speaker intelligente: arriverà nei prossimi mesi (Foto: Getty Images)Sarà il 2018 l’anno del primo smart speaker di Samsung. Dopo un 2017 passato a ipotizzare e smentire l’esistenza di un altoparlante intelligente nei piani della casa coreana, era stato proprio il gruppo coreano a confermare di avere nei propri piani di immet...
  • L’assistente digitale Alexa di Amazon ora ci aiuterà anche nel businessDecember 1, 2017 L’assistente digitale Alexa di Amazon ora ci aiuterà anche nel business Il nuovo lavoro di Alexa, l’assistente digitale di Amazon? Aiutarci nella vita d’ufficio. Almeno, per quelli che parlano inglese, visto che al momento Alexa for Business (come pure la versione “consumer”) è disponibile solo per il mercato nordamericano.Però...
  • Google lancia gli smart speaker Home Mini e Home MaxOctober 5, 2017 Google lancia gli smart speaker Home Mini e Home Max (Foto: Maurizio Pesce / Wired)Londra — Eccoli, i nuovi speaker di Google. Nel corso di un lungo evento, la casa di Mountain View ha svelato al mondo i suoi più recenti dispositivi che saranno in vendita a partire dai prossimi giorni. Primi in ordine di apparizione sul palco dell&rsqu...
  • Amazon è al lavoro su un paio di occhiali intelligentiSeptember 22, 2017 Amazon è al lavoro su un paio di occhiali intelligenti Mentre i Glass latitano, è Amazon a prendere in mano i nostri occhi proponendoci dei dispositivi hi-tech che forse avranno più fortuna di quelli di Google. Stando al Financial Times, gli occhiali saranno diversi da quelli di Big G, e anche da quelli di Snapchat. Al centro infatti ci...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *