Slam, tecnologia e innovazione per la collezione Win-D

Per chi fa vela l’innovazione sul fronte dell’abbigliamento tecnico conta, quasi quanto quella delle imbarcazioni: i capi che un velista sceglie di indossare non sono un dettaglio, ma parte integrante della sfida che affronterà in mare. Muoversi più liberamente o godere di una costante sensazione di asciutto possono cambiare volto anche al destino di una gara. Slam, il brand genovese dell’abbigliamento nautico che ha rilanciato nel 2017 la sua brand identity, ne è consapevole e per la nuova collezione Win-D ha lavorato innovando i processi di fabbricazione, i materiali, le forme e i tagli, per garantire al suo target un abbigliamento autunno-inverno in grado di soddisfare peculiari bisogni. La collezione è stata presentata anche all’ultima edizione della Barcolana di Trieste, e tantissimi appassionati hanno potuto scoprirne i dettagli a distanza ravvicinata.
La cerata è un capo a cui ogni velista chiede molto, in termini di protezione ma anche di immagine: la Racing di Win-D, grazie alla tecnologia Toray, una membrana idrofilica applicata al tessuto e alle termonastrature che impediscono all’acqua di penetrare i microfori delle cuciture, si propone come un capo altamente performante, traspirante e impermeabile. Inoltre, grazie a un tessuto elasticizzato al cento per cento, anche l’ergonomia e la libertà di movimento migliorano, aspetto decisivo per fronteggiare tutti i fenomeni che si affrontano in un contesto outdoor, come la rotazione dei venti, ad esempio.
Nel segmento super technical bottom, anche la salopette cerata Long John condivide con la giacca la lavorazione 3layers, una struttura a tre livelli in cui una membrana

Articoli correlati

  • Le 4 migliori biciclette elettriche pieghevoli sul mercatoMarch 19, 2018 Le 4 migliori biciclette elettriche pieghevoli sul mercato Negli ultimi tre anni il fenomeno delle ebike è esploso (+ 120% tra il 2015 e il 2016, per un totale di 124mila unità) e si vedono sempre più spesso in versione pieghevole. Facile vedere manager, studenti, giovani imprenditori e creativi scendere dalla metropolitana o da...
  • Abbiamo provato l’hoverboard Lamborghini che romba come una supercarApril 10, 2018 Abbiamo provato l’hoverboard Lamborghini che romba come una supercar Gli hoverboard sono quei diabolici gadget dall’aspetto innocuo che t’invogliano a salirci sopra come se fossi nato per fare questo e, in capo a un paio di minuti, ti trasformano in una scimmia urlatrice che sfreccia in modo incontrollato per i corridoi di casa. Salvo abitare in un pic...
  • Taser X2 e manette in velcro, nuove dotazioni hi-tech per la poliziaApril 18, 2018 Taser X2 e manette in velcro, nuove dotazioni hi-tech per la polizia La polizia italiana è pronta a un sostanziale aggiornamento nell’equipaggiamento e partirà a breve la sperimentazione di nuove attrezzature per la difesa oltre che per immobilizzare soggetti pericolosi. In alcune località della Penisola saranno introdotte in prova le nu...
  • I 10 migliori gadget tecnologici della Design Week di MilanoApril 21, 2018 I 10 migliori gadget tecnologici della Design Week di Milano Dal 17 al 22 di Aprile e in alcuni casi ben oltre, la Design Week affolla Milano con la creatività del ricco Salone del Mobile e gli eventi del Fuorisalone. In Fiera, a Rho, è in corso lo spin-off tecnologico di Eurocucina: FTK (Technology for the Kitchen). Mentre in città, i...
  • Il suono di Milano, con Adidas e Charlie CharlesMarch 29, 2018 Il suono di Milano, con Adidas e Charlie Charles Ogni città ha un suono. Milano da qualche anno ha il suono di Charlie Charles, il produttore 24enne che ha costruito il successo della trap creando i beat per Sfera Ebbasta e Ghali. La trap è il primo genere musicale italiano definito e riconoscibile da molto tempo e Charlie Charles...
  • I migliori caricabatteria solari per smartphone e tabletMay 18, 2018 I migliori caricabatteria solari per smartphone e tablet Non ha avuto neanche il tempo di essere presentata, che una versione modificata dell’iPhone X sta già facendo il giro del mondo. I motivi sono due: prima di tutto il prezzo e poi le funzioni. iPhone X Tesla, questo il nome, rilegge il portabandiera di Apple aggiungendo al telefono un...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *