Uber Technologies, la controversa piattaforma californiana di trasporti privati, ha accettato un’offerta da parte del gruppo delle telecomunicazioni giapponese Softbank per la rilevazione di una quota multimiliardaria della società. L’accordo, come sottolinea l’agenzia statunitense Bloomberg, si annuncia come una delle operazioni più grandi nella storia mondiale delle startup. A quanto è emerso, il deal consentirebbe a Softbank e altri investitori di mettere subito sul piatto 1 miliardo di dollari e acquistare azioni per altri 9 miliardi nelle prossime settimane. L’accordo potrebbe fallire se non si trovasse un numero sufficiente di investitori disposti a vendere le proprie quote, ed è basato – anche – su alcune modifiche all’attuale governance dell’azienda. «Pensiamo che questo accordo sia un grande voto di fiducia sul potenziale a lungo termine di Uber», ha commentato la società in una nota. Già in precedenza Softbank aveva manifestato interesse per la piattaforma, dicendosi pronta a salire fino a una quota del 14% nell’azionariato della società.

Cambi nella gestioneL’intesa è arrivata dopo «settimane di negoziazioni», a quanto ha rivelato a Bloomberg una fonte a conoscenza dei fatti. All’interno dell’accordo, è previsto che la società di venture capital Benchmark (azionista al 13% di Uber) sospenda la sua azione legale contro il cofondatore di Uber Travis Kalanick, accusato di frode e mal visto da parte dei suoi stessi investitori. In effetti uno dei punti forti dell’accordo è proprio la restrizione dei poteri di Kalanick, oggi sostituito nella carica di Ceo dall’ex numero uno del portale di viaggi Expedia Dara Khosrowshahi. Fra le misure

Articoli correlati

  • SoftBank Vision in DoorDash. Sotralu acquisisce GNS Group.March 6, 2018 SoftBank Vision in DoorDash. Sotralu acquisisce GNS Group. SoftBank Vision è alla testa di un consorzio di investitori per i 535 milioni di dollari raccolti da DoorDash Inc, società di San Francisco che effettua consegne on-demand per conto di ristoranti. A seguito di questa operazione la start up viene valutata 1,4 miliardi di dollari. In ...
  • Il sistema sanitario nazionale sa accogliere l’innovazione?March 19, 2018 Il sistema sanitario nazionale sa accogliere l’innovazione? Rappresenta allo stesso tempo una grande opportunità ed un grande limite per l’innovazione nel campo della salute. È il sistema sanitario nazionale. E per capire quanto sia in grado di accogliere l’innovazione, al Wired Health è stato invitato Marco Marchetti, dir...
  • TuscanTech, start-up selezionata dall’European Institute of Innovation & Technology (EIT) Raw MaterialsMay 10, 2018 TuscanTech, start-up selezionata dall’European Institute of Innovation & Technology (EIT) Raw Materials TuscanTech, start-up innovativa incubata presso il Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa), dopo aver vinto la StartCup Toscana ed il prestigioso bando europeo SME-Instrument Phase 1, è stata selezionata dall’European Institute of Innovation & Technology (EIT) Raw Materials come una...
  • Google lavora a una sua blockchain per rendere più sicuro il cloudMarch 23, 2018 Google lavora a una sua blockchain per rendere più sicuro il cloud Anche Google starebbe lavorando a una propria blockchain privata al servizio della sua piattaforma di cloud computing. Ad affermarlo è Bloomberg, che raccoglie le testimonianze di persone vicine al progetto.Google utilizzerebbe il registro distribuito che garantisce la certificazione sicu...
  • Al Wired Next Fest si impara a usare i robot con gli smartphone HuaweiMay 14, 2018 Al Wired Next Fest si impara a usare i robot con gli smartphone Huawei Utilizzare uno smartphone per interagire con un robot umanoide. Un’esperienza possibile all’interno del corner che Huawei allestirà in collaborazione con la startup genovese MadLab 2.0 all’interno dell’edizione 2018 del Wired Next Fest, in programma dal 25 al 27 mag...
  • Auto autonome, di morti ne arriveranno altri e sarà (purtroppo) normaleMarch 20, 2018 Auto autonome, di morti ne arriveranno altri e sarà (purtroppo) normale Domenica scorsa, alle 10 di sera, una Volvo XC90 utilizzata da Uber per i suoi esperimenti sulla guida autonoma ha investito e ucciso una donna di 49 anni che, spingendo la sua bici, attraversava una strada ad alto scorrimento di Tempe, a Sud-Est di Phoenix, in Arizona. Stato in cui le sperimenta...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *