Croce e delizia di ogni ciclista è il lucchetto. I furti di due ruote in Italia vanno alla grande, con una bici rubata ogni 120 secondi, e c’è chi sta trovando nuovi modi per proteggere il nostro acquisto. Bisecu è un lucchetto smart che va installato sul mozzo anteriore e blocca la ruota da solo. È connesso al cellulare e basta allontanarsi per far scattare la serratura mentre appena ci avviciniamo si sblocca. Se poi il cellulare dovesse essere scarico basta inserire una password a mano.

Leggero, pesa solo 350 grammi, appena rileva che qualcuno sta toccando la bici fa partire una sirena da 100 decibel oltre a inviarci una notifica. Facile da installare, secondo gli ideatori basta una manciata di minuti per montarlo e farlo entrare in azione. E volendo vi si può aggiungere anche la classica catena. Va detto che però Bisecu ancora non è realtà: sta cercando fondi su Kickstarter dove viene proposto a 89 dollari, circa 75 euro.
The post Bisecu, il lucchetto da bici smart che si inserisce da solo appeared first on Wired.

Articoli correlati

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *