Tokyo — Che la capitale giapponese fosse una città futuristica lo si sapeva già, ma il bello è che ha un salone dell’auto che sembra uscito dal futuro. Ogni kermesse automobilistica ha la sua bella dose di concept, quelle auto che secondo alcuni interpretano un futuro futuribile mentre per altri sono solo armi di distrazione di massa che nascondono una carenza di idee e lasciano l’amaro in bocca al pubblico (Tra questi, vale dirlo, c’era Steve Jobs), a Tokyo però sono praticamente solo concept.
Ad ogni modo, il leitmotiv di questo 2017 è ovviamente l’elettrificazione, con la propulsione cento per cento elettrica praticamente onnipresente. È lei a dare l’impronta al futuro. Altro tema portante è la guida autonoma. Le auto che fanno tutto da sole vanno per la maggiore anche qui. Ciò che però rende il piccolo salone nipponico unico è il design delle vetture, con modelli che, oltre che dal futuro, sembrano usciti direttamente da un manga o da un anime.
A vedere diverse di queste vetture vengono in mente Dottor Slup & Arale o Dragon Ball e il paragone non è casuale. L’autore di entrambi, Akira Toriyama, è davvero fissato con le due e quattro ruote e ne ha persino disegnata una, l’assurda monoposto rétro Qvolt. Ad ogni modo la capitale giapponese anche quest’anno ci ha dato parecchie soddisfazioni a livello visivo e per questo abbiamo pensato di celebrarla con una gallery dei modelli che ci hanno stupito di più. E pensare che c’è anche una moto a quattro ruote (No, non

Articoli correlati

  • Che cos’è PUBG Mobile, il gioco da 100 milioni di downloadAugust 17, 2018 Che cos’è PUBG Mobile, il gioco da 100 milioni di download Zitto zitto, PUBG Mobile mette in cascina un gran bel record di download su Google Play e iTunes App Store. Mentre si aspetta la disponibilità di Fortnite per Android in modo esteso e ufficiale c’è un altro videogioco della stessa categoria che raggiunge l’importante tra...
  • La nuova mappa europea dei redditi: i napoletani guadagnano meno dei polacchiAugust 17, 2018 La nuova mappa europea dei redditi: i napoletani guadagnano meno dei polacchi L’agenzia europea di statistica ha aggiornato di recente i propri numeri sul PIL degli europei, portandoli al 2015. Quanto più si scende in dettaglio tanto maggiore è l’attesa, per cui soltanto ora scopriamo qual è la situazione di quell’anno, ma il bello &e...
  • Siamo saliti su Sedric, l’auto completamente autonoma di VolkswagenJune 22, 2018 Siamo saliti su Sedric, l’auto completamente autonoma di Volkswagen Hannover – Johann Jungwirth, Chief Digital Officer di Volkswagen ha tanti anni alle spalle nella Silicon Valley, in Apple, e ora è sul palco del Cebit, evento hi-tech tedesco: “Vogliamo fare come l’azienda di Steve Jobs che inizialmente era un fornitore hardware e con il ...
  • Le tavole da surf di Tesla sono andate a rubaJuly 30, 2018 Le tavole da surf di Tesla sono andate a ruba (Foto: Tesla)Nonostante le polemiche che hanno circondato la figura di Elon Musk nel corso delle ultime settimane, le attività della sua casa di produzione di auto elettriche Tesla sembrano andare leggermente meglio rispetto agli ultimi mesi. La Model 3 ha recentemente raggiunto l’ob...
  • Qualcuno fermi la corsa al megapixel delle macchine fotograficheJuly 6, 2018 Qualcuno fermi la corsa al megapixel delle macchine fotografiche Nel 2012 mi sono segnato sul mio taccuino una frase pronunciata dall’allora manager di Olympus Imaging, Akira Watanabe: “Credo che 12 megapixel siano più che sufficienti per i bisogni della maggior parte degli utenti”. Watanabe parlava di fotocamere amatoriali e semi-prof...
  • TeamLab, il collettivo di tech-art giapponese, aprirà una mostra a NY l’anno prossimo.July 19, 2018 TeamLab, il collettivo di tech-art giapponese, aprirà una mostra a NY l’anno prossimo. Fai come fanno i giapponesi. Togliti le scarpe e salta prima in piedi. TeamLab, il collettivo di tech-art che ha aperto due mostre di luce spettacolari nei musei di Tokyo negli ultimi due mesi, afferma che riprodurrà una delle sue installazioni, intitolata “Planets“, a Bro...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *