Fast Food: un business da quasi 200 miliardi di dollari negli Stati Uniti

Solo negli Stati Uniti, l’industria dei fast food vale circa 198,9 miliardi di dollari; un numero previsto in crescita entro il 2020, quando il valore del settore dovrebbe superare i 223 miliardi. Un ramo della ristorazione che vanta alcuni dei brand più noti a livello mondiale, primo fra tutti McDonald’s, che si aggiudica il titolo di top player del mercato, con un risultato complessivo di quasi 98 miliardi di dollari. Il competitor più vicino è Starbucks, che si distacca però di molto, restando fermo a 44 miliardi circa.
 
E mentre negli USA i fast food sembrano essere avviati su un percorso di crescita inarrestabile, anche in Europa l’offerta di questa particolare tipologia di ristorazione trova riscontri molto positivi.  Un’indagine condotta da Dalia Research sugli stili di consumo alimentare dei cittadini dei quattro principali Paesi europei (Francia, Germania, Gran Bretagna e Spagna), ha messo in luce che le richieste di “American burgers” è sempre più forte.

 
 
In tutti i Paesi nei quali è stata condotta l’indagine, gli hamburger americani rientrano nella top five degli alimenti più desiderati. In Germania arrivano addirittura al primo posto, con il 22% dei rispondenti che dichiara di voler consumare con maggiore frequenza questa tipologia di prodotto.
Ma è interessante anche guardare alle altre categorie selezionate: il “chinese food” è particolarmente apprezzato in tre dei quattro Stati nei quali è stata condotta la ricerca, ed è addirittura primo in Gran Bretagna (con il 28% delle preferenze).
Buono il risultato anche dei prodotti locali, che si posizionano al secondo posto delle richieste

Articoli correlati

  • Obesità: la mappa regionale del rischio. Campania in cima alla classificaMay 11, 2018 Obesità: la mappa regionale del rischio. Campania in cima alla classifica Che l’Italia fosse considerata per antonomasia “il” paese della buona cucina è un dato di fatto, con buona pace dei nostri cugini d’oltralpe. Specialmente con l’avvento dei vari show/talent a tema culinario, l’attenzione generale per il cibo è cre...
  • La mappa sulla sicurezza alimentare e i 12 cibi a rischio estinzioneMarch 14, 2018 La mappa sulla sicurezza alimentare e i 12 cibi a rischio estinzione Un consiglio: gustati il caffè che stai bevendo, finché puoi, perché da qui a qualche anno la pianta dalla quale si ricava la “droga” psicoattiva più popolare al mondo potrebbe essere estinta. Questo lo scenario prospettato per il futuro dal World Economic ...
  • Quanto vale l’economia del Texas? Come il Pil del CanadaJune 1, 2018 Quanto vale l’economia del Texas? Come il Pil del Canada Gli Stati Uniti sono la più grande economia del mondo, valgono qualcosa come 19 trilioni di dollari. L’unica economia comparabile in termini di dimensioni sarebbe quella della Cina. Mark Perry presso l’American Enterprise Institute sul blog Carpe Diem ha rap...
  • Italia al primo posto in Europa nella richiesta di brevettiMarch 8, 2018 Italia al primo posto in Europa nella richiesta di brevetti Con 4352 richieste di brevetto nel 2017, l’Italia è il Paese europeo che ha registrato la maggior crescita nella domanda di innovazione. Qui trovate l’articolo sul Sole24Ore.com. Qui sotto invece andiamo a vedere più da vicino i numeri diffusi dall’ufficio brevetti...
  • I disoccupati spendono in gioco d’azzardo? La mappa dell’Italia disperataJune 6, 2018 I disoccupati spendono in gioco d’azzardo? La mappa dell’Italia disperata Combattere la disoccupazione con il gioco d’azzardo. O meglio, considerare quest’ultimo come una modalità per garantirsi un reddito in mancanza di un lavoro. Ci sono delle zone d’Italia nelle quali questo accade. O, per essere più precisi, in cui esiste una correla...
  • Apple vs Samsung: quali sono gli utenti smartphone più feliciMarch 25, 2018 Apple vs Samsung: quali sono gli utenti smartphone più felici La Global Consumer Survey di Statista sintetizza quello che emerge da un sondaggio tra 64mila consumatori da 27 paesi su oltre 50 settori. Mostra che in ogni paese oltre il 60% della popolazione possiede uno smartphone. Solo gli Stati Uniti sono il Paese dove si possiedono più auto ch...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *