(Foto: Logitech)Chi non ha mai messo le mani su un comune mouse per computer? Prima dell’avvento del touchscreen è stato l’oggetto più ubiquo nel mondo della tecnologia, e ancora adesso è il metodo principale per interagire con i pc e i Mac in formato desktop. Eppure, a quanto pare, non sappiamo del tutto come si usa. Lo ha rivelato al mondo Jack McCauley, cofondatore di Oculus e tra gli inventori, sul finire degli anni ’80, della celebre rotellina con la quale scorriamo attraverso migliaia di righe di testo virtuali ogni giorno.
In un’intervista concessa a IGN, l’ingegnere informatico ha infatti confessato che lo scopo originario per il quale aveva ideato la componente non era quello che le è stato attribuito negli anni a seguire, e che anzi “sarebbe dovuta servire ad addentrararsi all’interno di un’applicazione” o di un contenuto. Posto che muovere il mouse sul suo tappetino fa da sempre muovere il cursore in orizzontale o in verticale, nei sogni di McCauley l’aggiunta della rotellina avrebbe permesso di spostarsi lungo l’asse della profondità.
Un concetto interessante, ma che forse il mondo negli anni ’90 non era pronto ad abbracciare in massa. L’orientamento verticale della rotella, insieme alla popolarità crescente degli editor di testo avanzati (e di Internet pochi anni più tardi) aiutarono la creatura di McCauley a trovare uno scopo alternativo: trascinare velocemente i contenuti visualizzati sullo schermo verso l’alto o verso il basso, senza dover ricorrere alle barre di scorrimento laterali. Oggi, con alle spalle una incalcolabile quantità di chilometri macinati complessivamente da

Articoli correlati

  • Quanto guadagnano ogni secondo le più grandi aziende del mondo?August 4, 2018 Quanto guadagnano ogni secondo le più grandi aziende del mondo? Quanto guadagnano le più grandi aziende del mondo? Noi di InfoData abbiamo raccolto i dati riguardanti le prime 25 aziende a livello mondiale, in riferimento al reddito netto ottenuto nel 2016. Oltre a classificarle in base ai loro guadagni siamo andati alla ricerca di una stima che fosse ...
  • Super Speed Blazer, la chiavetta usb che trasforma il Mac in un pcAugust 9, 2018 Super Speed Blazer, la chiavetta usb che trasforma il Mac in un pc Una chiavetta usb e dieci secondi di attesa, tanto basta per trasformare il Mac in un pc. Cioè per portare il software Microsoft all’interno del dispositivo Apple. Questa è l’essenza di Ssdb – sigla di Super Speed Blazer – dalle dimensioni e peso ti...
  • “This is America” di Childish Gambino animato con i Mac anni OttantaJuly 10, 2018 “This is America” di Childish Gambino animato con i Mac anni Ottanta Wahyu Ichwandardi (Foto: Twitter)This is America di Donald Glover passerà sicuramente alla storia come uno dei video più ricchi di significati e impegno degli ultimi anni. E proprio dalla storia, quella un po’ meno recente, sembra uscire l’esperimento dell’ani...
  • McDonald’s crea la sua valuta per celebrare i 50 anni del Big MacJuly 31, 2018 McDonald’s crea la sua valuta per celebrare i 50 anni del Big Mac McDonald’s scende in campo in quello che sembra lo sport più in voga dell’anno: l’emissione di una propria valuta. Ma il colosso del fast food ha deciso di farlo con una moneta fisica – non una criptovaluta -, il Mac Coin emesso in cinque versioni diverse, che avr&...
  • Dopo Apple anche Google mette al bando  le criptovaluteJuly 29, 2018 Dopo Apple anche Google mette al bando le criptovalute Dopo Apple, anche Google mette al bando le applicazioni che fanno “mining”: l’attività che consente di produrre criptovalute. La compagnia di Mountain View ha aggiornato le linee guida per gli sviluppatori e vietato la presenza di queste app sul Play Store, il neg...
  • Il nuovo Waterfront di Porto Cervo punta sulla realtà virtualeJuly 4, 2018 Il nuovo Waterfront di Porto Cervo punta sulla realtà virtuale È stato inagurato lo scorso venerdì a Porto Cervo, in Sardegna, il nuovo Waterfront, una passeggiata nella zona del porticciolo della celebre località della Costa Smeralda che è anche un luxury temporary store, dove un palinsesto di intrattenimento e contenuti costruit...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *