40 sono i nuovi 20, Hollywood ha smesso di rischiare?

C’era una volta la commedia romantica americana. Senza scomodare Billy Wilder, pensiamo al tipico prodotto medio degli ultimi decenni, di incasso semi-sicuro, con pochi rischi narrativi e schemi ricorrenti collaudati. Ingredienti di base: una trama semplice ma efficace, una protagonista tendenzialmente bionda (prima Meg Ryan, poi Cameron Diaz, in questo caso Reese Whiterspoon) e una spruzzata di scenari californiani per dare quel tocco di incanto in più.

La regista Hallie Meyers-Shyer, figlia d’arte di Nancy Meyers e Charles Shyer, recupera questi ingredienti e li mescola nella sua opera d’esordio 40 sono i nuovi 20, dimenticando però a casa un barlume di originalità. Sulla carta, e sul trailer, sembrerebbe una commedia goliardica su una Peter Pan in gonnella, magari un confronto sentimentale tra una “milf” e un “toy boy”, invece siamo di fronte alla classica storia di coronamento duplice del sogno americano. Da una parte un ragazzino che insieme ai suoi amici sogna di lavorare nel mondo del cinema, dall’altra una donna sulla via del divorzio che sogna una nuova felicità. Arriverà grazie all’incontro casuale con il giovane aspirante regista interpretato da Pico Alexander, una faccia troppo perbene per incarnare la tentazione e la malizia di uno che a 27 anni dovrebbe convincere una mamma a perdere la testa per lui (sarebbe stato più credibile uno a caso dei protagonisti di Posh, per dire).

Lontano mille miglia dalle riuscite commedie sentimentali della compianta Nora Ephron, ma anche dai prodotti commerciali ma gustosi firmati dai suoi genitori (da What Women Want a È complicato),

Articoli correlati

  • Ryan Reynolds farà un remake “stupefacente” di Mamma ho perso l’aereoJuly 26, 2018 Ryan Reynolds farà un remake “stupefacente” di Mamma ho perso l’aereo Da Home Alone a Stoned Alone: dopo i due film di Deadpool, Ryan Reynolds non è di certo nuovo ai film dalle sceneggiature irriverenti. Pare che ora voglia dedicarsi dunque a un nuovo progetto per riprendere in mano, in chiave decisamente diversa, un film culto come Mamma ho perso l’a...
  • Stanlio e Ollio, il trailer del film sulla vera storia del duo comicoSeptember 18, 2018 Stanlio e Ollio, il trailer del film sulla vera storia del duo comico In trent’anni di carriera, dagli anni Venti agli anni Cinquanta, il duo comico noto in Italia come Stanlio e Ollio ha interpretato più di un centinaio di film, affermandosi come uno dei successi più straordinari della commedia classica. L’inglese magrolino Stan Laurel e ...
  • La notte prima del giudizio getta la maschera e diventa un manifesto anti-TrumpJuly 5, 2018 La notte prima del giudizio getta la maschera e diventa un manifesto anti-Trump Quando tra diversi anni riguarderemo La prima notte del giudizio ci apparirà come la quintessenza del cinema anti-Trump dei nostri anni. Perché è pensato esattamente per essere quello, per dare una piccola sterzata a questa serie di film dallo sfondo politico sempre molto for...
  • Mostra del cinema di Venezia, ecco i film in concorso nel 2018July 25, 2018 Mostra del cinema di Venezia, ecco i film in concorso nel 2018 È stata presentata la lista dei film che parteciperanno in concorso all’edizione 2018 della Mostra del Cinema di Venezia. La competizione cinematografica si terrà al Lido dal 29 agosto all’8 settembre prossimi e vede in gara parecchi film di cui si è parlato molto...
  • Breaking In poteva anche titolarsi “Mamma sono entrati i ladri!”July 27, 2018 Breaking In poteva anche titolarsi “Mamma sono entrati i ladri!” Ed è così che nelle sale italiane si insinua l’estate: con film come Breaking In. Home invasion thriller molle, in cui qualcuno irrompe nella casa di qualcun altro e questi deve salvare se stesso e la famiglia, il thriller di James McTeigue che sposta l’asse del potere d...
  • La conquista silenziosa di Hollywood da parte della CinaSeptember 11, 2018 La conquista silenziosa di Hollywood da parte della Cina Contrariamente a quanto avviene in Italia, in America (e un po’ nel resto del mondo) l’estate è la stagione più importante per le uscite al cinema, quella in cui prendono posto i film più grandi e ambiziosi. E questa è stata l’estate della co-produzio...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *