Dopamine Shot è un corto della durata di poco più di un minuto capace di mettere in discussione il nostro uso/abuso dei dispositivi elettronici. Il corto è stato diretto e prodotto da Puppydust, pseudonimo del motion graphic designer londinese Kim Taylor, è stato animato al computer e ha per protagonista uno smartphone che interpreta un essere umano (chapeau per la trovata).
Dopamine Shot mima con buona approssimazione il malcostume diffuso di interfacciarsi in maniera compulsiva con ogni gadget e i relativi software.
Ti è piaciuto? Guarda anche Il corto sull’overdose da social media.
The post Dopamine Shot, il corto sulla dipendenza da social media appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Token, l’anello intelligente che racchiude l’identità digitaleAugust 25, 2017 Token, l’anello intelligente che racchiude l’identità digitale Da qualche anno gli anelli intelligenti, o smart ring, sembrano una valida alternativa al monopolio degli smartphone; pratici, poco ingombranti, polifunzionali, permetterebbero azioni e interazioni inedite e, al momento, forse impensabili ai suoi possessori. L’azienda Token ha recentemente ...
  • Francesca Michielin e Sofia Viscardi al Wired Next FestSeptember 30, 2017 Francesca Michielin e Sofia Viscardi al Wired Next Fest Al Wired Next Fest si confrontano due artiste che, nonostante la giovane età, hanno già conquistato un seguito di pubblico e un’esperienza nel mondo dello spettacolo notevoli. Da una parte troviamo Francesca Michielin, cantautrice, musicista e vincitrice di un’...
  • Samsung Galaxy J7, la provaSeptember 19, 2017 Samsung Galaxy J7, la prova Prezzo: 349 euro | Voto: 8 | Maggiori informazioni: Samsung Lontano dai riflettori ancora accesi su Galaxy S8 e, più recentemente, su Galaxy Note8, Samsung è costantemente al lavoro anche sulla fascia media del mercato smartphone. Anche quest’anno il gruppo coreano h...
  • Taylor Swift vs Katy Perry, una faida infinita che ormai ha stufatoAugust 25, 2017 Taylor Swift vs Katy Perry, una faida infinita che ormai ha stufato È probabile che, fra una cinquantina d’anni, se ancora andrà in onda la serie antologica creata da Ryan Murphy Feud, una stagione vedrà le stelle del cinema Joan Crawford e Bette Davis sostituite dalle popstar Taylor Swift e Katy Perry. È da come minimo quat...
  • Vera Gheno al Wired Next Fest: “Le parole sono importanti”October 1, 2017 Vera Gheno al Wired Next Fest: “Le parole sono importanti” Vera Gheno di parole se ne intende: non solo perché è sociolinguista e ha un dottorato di ricerca in linguistica, ma anche perché, gestendo ad esempio il profilo Twitter dell’Accademia della Crusca, si occupa da sempre di comunicazione mediata dal compute...
  • Podcase, la cover per iPhone che ricarica gli AirPodsSeptember 11, 2017 Podcase, la cover per iPhone che ricarica gli AirPods Ci voleva il crowfunding per ideare uno dei gadget più richiesti dagli amanti dell’iPhone: una cover per il telefono che ricaricasse anche gli AirPods. Podcase, appena sbarcata su Kickstarter, fonde i due mondi in modo semplice e pratico. Sottile e leggera, la cover è...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *