Competitoor, (Dispell Magic Srl), la società innovativa modenese fondata da Davide Lugli e Maximilian Lanaro, tra le startup del portafoglio di H-Farm, ha chiuso un aumento di capitale di 469mila, ottenendo una valutazione post money di 2,5 milioni a soli due anni dalla sua fondazione. L’aumento di capitale è stato sottoscritto da Barcamper Ventures, fondo high-tech gestito da Primomiglio Spa SGR, in qualità di lead investor, H-FARM e Alterego Srl.Competitoor ha sviluppato un software di artificial intelligence che consente di monitorare i prezzi online dei competitors con l’obiettivo di supportare retailer, brand e store manager nello sviluppo di strategie di prezzo vincenti, ottenendo un incremento dei margini di guadagno compreso tra l’8% e il 20%. Competitoor consente inoltre ai brand di monitorare in maniera capillare la propria rete distributiva e i prezzi a cui vengono venduti i propri prodotti in tutto il mondo, così da poter facilmente individuare chi viola le politiche di prezzo concordate. Competitoor è cash positive fin dal primo anno di attività.

Articoli correlati

  • United Ventures investe 10 milioni in brumbrum. I numeri dell’auto commerceJanuary 23, 2018 United Ventures investe 10 milioni in brumbrum. I numeri dell’auto commerce   united United Ventures, il gestore italiano indipendente di venture capital specializzato nei settori del software e delle tecnologie digitali, ha concluso la prima operazione del nuovo fondo UV2 nel round d’investimento, cosiddetto Series A, di complessivi 10 milioni di euro. Il fi...
  • La centralità del software in aziendaFebruary 4, 2018 La centralità del software in azienda Mike Gregoire siede sulla poltrona più importante di CA Technologies da poco più di cinque anni. Fu nominato Ceo il 7 gennaio del 2013 e sotto la sua guida la compagnia americana (fatturato nell’ordine dei 4,5 miliardi di dollari e spesa in R&D che sfiora i 600 milioni) ha...
  • Octorate entra nel gruppo Dylog. Exit dopo due anni per P101December 12, 2017 Octorate entra nel gruppo Dylog. Exit dopo due anni per P101 Il gruppo Dylog Italia spa, leader nazionale di sviluppo e distribuzione di applicazioni software, ha comprato Octorate, la prima start-up italiana specializzata in soluzioni All-in-One per hotel, B&B e strutture ricettive, partecipata dal fondo P101 (scarica qui il comunicato stamp...
  • Nuova exit per il fondo P101: Octorate comprata da Dylog ItaliaDecember 11, 2017 Nuova exit per il fondo P101: Octorate comprata da Dylog Italia Si è costruita un nome come specialista nel campo delle soluzioni cloud “tutto in uno”, proposte in modalità software as a service, per gestire i processi di prenotazione e di fatturazione di hotel, Bed&Beakfast e strutture ricettive. Ora, è notizia di oggi, ...
  • Quanto incasserà il nuovo episodio di Star Wars?December 13, 2017 Quanto incasserà il nuovo episodio di Star Wars? Previsto nelle sale italiane con 48 ore di anticipo rispetto agli Stati Uniti, l’ultimo capitolo di Star Wars è pronto a sbarcare e sbancare i cinema di tutto il mondo, a partire da oggi 13 dicembre. C’è anche chi è pronto a scommettere sul successo legato a &ldqu...
  • Dal data scientist al cloud architect, 500 posti di lavoro nel digitaleFebruary 12, 2018 Dal data scientist al cloud architect, 500 posti di lavoro nel digitale (foto: Getty Image)Secondo uno studio pubblicato dall’Osservatorio Startupper’s Voice, oltre il 40% delle startup italiane avrebbe avviato ricerche per professionisti digitali ma senza risultati soddisfacenti. Solamente il 15% degli intervistati infatti, ha dichiarato di aver individu...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *