Il migliore smartphone progettato per essere uno strumento di lavoro è il Samsung Galaxy Note. E non solo per il pennino (il tratto distintivo di questa famiglia) o per l’aggiunta della Dual Sim (fondamentale per chi è costretto a usare la sim aziendale solo per questioni di lavoro) ma per l’idea che sta dietro a questo prodotto. Quello di un telefono che sacrifica un po’ in termini di eleganza in omaggio alle esigenze di una clientela di professionisti e business man che vogliono fare tutto o quasi in mobilità. Tecnicamente quindi la doppia Sim, la dimensione dello schermo (ampio ma non ingestibile), il comparto fotografico di livello, la porta Usb con controller Usb 3.1 lo rendono uno smartphone diverso (per vocazione) dagli altri.
Tre dettagli mi hanno colpito nel corso della prova: la precisione della S-Pen (fino a 4096 livelli di pressione), l’economia degli spazi delle componenti dentro al telefono e la velocità di trasmissione dei contenuti dalla porta Usb. Ma il banco di prova più interessante è la gestione della convergenza mobile-desktop. Quest’ultima feature è piuttosto rilevante per un manager. Nei pre-order Samsung ha scelto di regalare la DeX Station (99 euro), ovvero l’accessorio (anche per Galaxy S8 ed S8 Plus) che consente di collegare a monitor, tastiera e mouse (Bluetooth o USB) lo smartphone. Questo strumento permette di sfruttare un ambiente desktop, basato sul sistema operativo Android e ottimizzato per utilizzare al meglio l’ampia superficie dello schermo. In sostanza, consente di usare lo smartphone come se fosse un

Articoli correlati

  • Su Samsung Galaxy Note 9 ci sarà Fortnite in esclusivaJuly 27, 2018 Su Samsung Galaxy Note 9 ci sarà Fortnite in esclusiva Fin dalla nascita nell lontano 2011 gli smartphone Galaxy della serie Note sono sempre stati considerati prodotti dedicati alla produttività: lo schermo extra large, la potenza a disposizione e il pennino per gli appunti sembravano fatti apposta per un utilizzo professionale del telefono. ...
  • Samsung Galaxy Note 9, ecco tutte le novità dello smartphone con penninoAugust 9, 2018 Samsung Galaxy Note 9, ecco tutte le novità dello smartphone con pennino (Foto: Lorenzo Longhitano)Dopo settimane di impietose fughe di informazioni che ne hanno rivelato praticamente ogni aspetto, finalmente è il giorno di Galaxy Note 9. Il successore dell’apprezzato smartphone con pennino dell’anno scorso è stato svelato ufficialmente in qu...
  • I prossimi Samsung Galaxy potrebbero avere un display anche sul retroJune 22, 2018 I prossimi Samsung Galaxy potrebbero avere un display anche sul retro Quale sarà il design dei prossimi Samsung Galaxy? Sembrano chiare le idee sui futuri smartphone dei sudcoreani, che non cederanno al fascino del notch e andranno a eliminare praticamente ogni bordo frontale. Ma non solo: si prospetta l’intrigante ipotesi di uno schermo secondario sul...
  • Samsung Galaxy Note 9, la recensioneAugust 21, 2018 Samsung Galaxy Note 9, la recensione Nella lista degli smartphone più attesi dell’anno non poteva mancare il nuovo Galaxy Note di Samsung, ultimo erede di una dinastia di phablet che il gruppo coreano ha lanciato nel lontano 2011 e che oggi gode di un seguito di fan leale e appassionato. La versione di quest’anno,...
  • Gli smartphone Samsung potrebbero inviare le tue foto a contatti a casoJuly 3, 2018 Gli smartphone Samsung potrebbero inviare le tue foto a contatti a caso (Foto: Lorenzo Longhitano)Quel che custodiamo nella memoria dello smartphone in alcuni casi è quanto di più intimo si possa immaginare, soprattutto se pensiamo alle fotografie, che siano state scattate con la fotocamera, salvate da Internet o ricevute da altri contatti. Per questo s...
  • Uno smartphone Galaxy S prende fuoco in un’auto in corsaJune 11, 2018 Uno smartphone Galaxy S prende fuoco in un’auto in corsa A due anni di distanza dalla vicenda dei Galaxy Note 7, che prendevano fuoco da soli, un altro smartphone Samsung sembra essersi comportato esattamente nello stesso modo lo scorso weekend, negli Stati Uniti, dove una donna è scampata all’incendio della propria auto dopo una fiammata...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *