disoccupa
La Sicilia alle prese con la campagna elettorale per le elezioni regionali del 5 novembre ha l’aspetto esanime di chi non riesce più a produrre linfa vitale. Basta scorrere l’indice di competitività regionale elaborato dalla Commissione europea che viene pubblicato ogni tre anni ed è aggiornato al 2016: l’isola è al 237° posto fra le 263 regioni dell’Unione. Con indici parecchio bassi (si veda il grafico a fianco) in fatto di infrastrutture, efficienza del mercato del lavoro, maturità tecnologica e infrastrutture, qualità delle istituzioni. E non va certo meglio sul fronte dell’istruzione superiore e formazione permanente.
Articolo sul Sole 24 Ore del 12 ottobre 2017
L’articolo Sicilia alle urne: ecco i principali indicatori economici sembra essere il primo su Info Data.

Articoli correlati

  • La rivoluzione delle rinnovabili: la situazione nel mondoOctober 4, 2017 La rivoluzione delle rinnovabili: la situazione nel mondo energia Nei prossimi cinque anni nel mondo si costruiranno centrali elettriche “pulite” per una potenza complessiva di un milione di megawatt, pari alla metà di tutte le centrali a carbone costruite negli ultimi 80 anni. Di questi nuovi impianti alimentati con energia rinnovab...
  • Dazi, accordo rinviato. La posta in gioco tra Europa e CinaSeptember 13, 2017 Dazi, accordo rinviato. La posta in gioco tra Europa e Cina dazi Il punto più controverso è l’onere della prova della distorsione di mercato, la quale giustificherebbe l’applicazione di misure straordinarie come i dazi. Il Parlamento sostiene la posizione delle imprese dei Paesi a trazione manifatturiera (l’Italia è...
  • Indipendenza della Catalogna, Puigdemont la proclama e poi la sospendeOctober 11, 2017 Indipendenza della Catalogna, Puigdemont la proclama e poi la sospende Il presidente catalano Carles Puigdemont (D) e il vicepresidente Oriol Junqueras invocano il referendum presso il Parlamento catalano, a Barcellona, Catalogna, Spagna (Foto: EFE /Alejandro Garcia/LaPresse)Non ha contribuito a sedare gli animi il discorso con cui ieri pomeriggio il presidente ...
  • Referendum sull’autonomia di Lombardia e Veneto, ecco cosa c’è da sapereOctober 16, 2017 Referendum sull’autonomia di Lombardia e Veneto, ecco cosa c’è da sapere Il 22 ottobre chi vive in Lombardia e Veneto è chiamato alle urne per votare il referendum sull’autonomia. Il quesito si sviluppa attorno alla possibilità di trattenere una parte più ampia degli introiti che provengono dalle tasse, riducendo il residuo fiscale, ovvero i...
  • Referendum Lombardia e Veneto, ecco cosa c’è da sapereOctober 3, 2017 Referendum Lombardia e Veneto, ecco cosa c’è da sapere Il 22 ottobre chi vive in Lombardia e Veneto è chiamato alle urne per votare il referendum sulla maggiore autonomia. Il quesito si sviluppa attorno alla possibilità di trattenere una parte più ampia degli introiti che provengono dalle tasse, riducendo il residuo fiscale, ovve...
  • Nuovo possibile compratore per VitrocisetSeptember 18, 2017 Nuovo possibile compratore per Vitrociset A tre anni di distanza dal primo tentativo di vendita (si veda altro articolo di BeBeez), si rincorrono di nuovo voci sulla possibile cessione di Vitrociset, azienda specializzata nel settore difesa e controllo del traffico aereo che fa capo alla famiglia Crociani e in particolare a&nbs...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *