A voler essere cattivi si può dire che Apple ha rivisto e corretto gli ultimi 10 anni di Microsoft. Durante la presentazione di ieri a San Francisco sono stati svelati in ordine di apparizione: nuovi Apple Watch con nuove app e nuovo sistema operativo, un iPad più grande (display da 12,9 pollici) con vocazione business e stilo, una nuova Apple tv con telecomando nuovo e Siri integrato e due nuovi iPhone (iPhone 6S e iPhone 6S Plus). Per una approfondimento sui prodotti leggete Luca Salvioli su Nova24tech.
Sui social network dove la conferenza di Apple è sempre seguitissima qualcuno ha ricordato che la stilo capacitiva è una invenzione del 2010 (è comparsa con l’Htc e poi adottata da Samsung nella serie Note), che le app nel televisore sono un fenomeno introdotto dalle smart tv (televisori collegati a internet e dotati di sistema operativo) e che più in generale l’idea di mettere sotto (o sopra) la tv di casa una scatolotto con dentro musica, giochi e film appartiene a Bill Gates quando nel 2005 parlò di media center. Può anche essere vero che il nuovo iPad assomiglia nella funzione al Surface di Microsoft, un tablet per professionisti non bello ma potente che è piaciuto molto agli ingegneri. Che l’uso della voce per comandare il televisore, i film e sfogliare il catalogo dei programmi appartiene ai più avanzati televisori e alle console di videogiochi (Xbox di Microsoft con Kinect in primis). Qualcuno ha anche ricordato che nel 2007 Steve Jobs si era chiesto

Articoli correlati

  • È il giorno di iOS 12: com’è il nuovo sistema operativo degli iPhoneSeptember 17, 2018 È il giorno di iOS 12: com’è il nuovo sistema operativo degli iPhone In attesa dei nuovi iPhone, che arriveranno sul mercato il prossimo 21 settembre ma sono già preordinabili sull’Apple Store, oggi è il giorno di quello che sarà il cuore di questi smartphone: iOS 12. Il sistema operativo made in Cupertino, studiato e programmato esclus...
  • Le 10 app più scaricate nella storia dell’App StoreJuly 10, 2018 Le 10 app più scaricate nella storia dell’App Store Per soffiare assieme alla Apple sulle dieci candeline della torta di compleanno del suo App Store, abbiamo “impacchettato” le applicazioni più desiderate (e scaricate) della sua storia, pronte da “spacchettare” e scoprire nella gallery qui in alto.  Dal 10 lugl...
  • Samsung presenta Galaxy Tab S4, il vero rivale dell’iPad ProAugust 2, 2018 Samsung presenta Galaxy Tab S4, il vero rivale dell’iPad Pro A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del suo Galaxy Note 9 la coreana Samsung ha voluto lanciare di soppiatto un altro prodotto destinato a posizionarsi tra i migliori della propria categoria: il tablet Galaxy Tab S4, con display da 10,5 pollici e pennino S Pen presente nella confezione....
  • Non solo iPhone, in arrivo ci sono anche nuovi Mac, iPad e Apple WatchJuly 12, 2018 Non solo iPhone, in arrivo ci sono anche nuovi Mac, iPad e Apple Watch (Foto: Apple)In molti sono in attesa dell’evento che Apple terrà questo autunno per il lancio dei suoi prossimi prodotti. La data non è ancora stata divulgata, ma dei prodotti attesi – i tre nuovi iPhone – già si sa molto. Eppure al tradizionale appuntamento...
  • È arrivato iOs 12, cosa c’è da sapere sul nuovo sistema operativo per iPhone e iPadSeptember 17, 2018 È arrivato iOs 12, cosa c’è da sapere sul nuovo sistema operativo per iPhone e iPad (Foto: Apple)Come anticipato durante l’evento di presentazione dei nuovi iPhone XS, XS Max e XR, l’aggiornamento di iOs alla versione 12 è finalmente disponibile dalla giornata di oggi, dopo un periodo di beta durato diversi mesi. Per quanto iOs 12 sia stato sviluppato per trar...
  • Apple Pay vs Google Pay: ecco tutte le differenzeSeptember 20, 2018 Apple Pay vs Google Pay: ecco tutte le differenze Google PayIeri Google Pay è sbarcato in Italia. E finalmente anche Android ha il suo sistema di pagamento digitale, in grado di tenere il passo con Apple Pay. La prima differenza tra i due sistemi di pagamento è proprio questa: uno funziona con Android (e in qualche occasione con iO...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *