5 lezioni di vita imparate guardando Star Trek

Dal 25 settembre Star Trek: Discovery arriva su Netflix e migliaia di trekkies prendono libero da lavoro per riuscire a guardarsela già in mattinata.
Star Trek è probabilmente una delle opere della moderna cultura pop più note e influenti e il suo fascino non risiede solo in astronavi, strani mondi e teletrasporto. La sua forza è la varietà: una space opera in cui puoi trovare umorismo, azione, diplomazia, tecnologie possibili, amore, trash e pathos.
In fondo Star Trek può allontanarsi anni luce dalla Terra, ma parla sempre degli esseri umani e i suoi alieni non sono razze bizzarre, sono metafore. I Vulcan sono la nostra razionalità, i Klingon la parte più umorale, leale e violenta, i Ferengi l’avidità, i Romulani il lato più segreto e cospiratorio. Abbiamo bisogno di tutte queste componenti, nessuna esclusa, per prosperare.
In un mondo perennemente allo sbando in cui anche le serie tv ci ricordano il nostro peggio, Star Trek rimane una serie in cui l’obiettivo non è il conflitto, ma la risoluzione dello stesso, nonostante la prima reazione del celebre capitano Kirk sia quasi sempre sparare per primo. La violenza non risolve quasi mai la situazione, anzi, di solito inasprisce gli animi e rende più dura ogni possibile trattativa successiva.
Questa e molte altre sono le lezioni di vista di Star Trek, in attesa che Discovery ci insegni qualcosa di nuovo, ecco alcune cose che abbiamo imparato dalle serie del passato.
1. Non aver paura di ciò che non conosci
In tantissimi episodi l’Enterprise si trova di fronte a razze

Articoli correlati

  • I 5 episodi di Star Trek più visti su NetflixSeptember 8, 2017 I 5 episodi di Star Trek più visti su Netflix Il prossimo 25 ottobre arriverà finalmente Star Trek: Discovery, la nuova serie ideata da Bryan Fuller e Alex Kurtzman che andrà ad ampliare il già vasto universo legato al mondo dell’Enterprise. Nata in esclusiva per la piattaforma americana Cb...
  • Star Trek: Discovery, un prequel per stare al passo col presenteSeptember 19, 2017 Star Trek: Discovery, un prequel per stare al passo col presente La fantascienza e il suo oscuro scrutare nel futuro dell’umanità sono sempre stati il riflesso del presente dei suoi autori, e lo stesso vale per Star Trek: Discovery, ultima nata del franchise ideato dal grande Gene Roddenberry che debutta il 25 settembre su CBS negli USA e il giorn...
  • 5 lezioni di vita (più una) imparate da BoJack HorsemanSeptember 8, 2017 5 lezioni di vita (più una) imparate da BoJack Horseman Con l’arrivo della quarta stagione BoJack Horseman torna a prendere il posto che gli spetta di diritto tra i migliori motivi per sottoscrivere un abbonamento a Netflix. Nell’attuale panorama seriale è difficile trovare uno show che sappia dosare così bene commedia e trag...
  • 5 nuove serie sci-fi in partenza in questi giorniOctober 3, 2017 5 nuove serie sci-fi in partenza in questi giorni La stagione delle novità televisive entra nel suo vivo e anche le serie tv, dunque, non si risparmiano in grandi ritorni e nuovi debutti. Particolarmente vivace, quest’anno, è il panorama delle serie sci-fi, a cui hanno fatto da apripista un paio di settimane fa l’arrivo...
  • Star Trek: Discovery promette (molto) beneSeptember 26, 2017 Star Trek: Discovery promette (molto) bene Poteva essere noioso. Ostico. Inaccessibile. Stupido. Lento, oppure superficiale. Poteva peccare di ambizione o darsi la zappa sui piedi per eccesso di umiltà. Poteva alienare il fan casuale per amore della filologia; poteva allontanare il trekkie zelante per mancata aderenza allo spi...
  • Sonequa Martin-Green: “Star Trek vuole abbattere i muri che separano etnie, generi e specie”November 2, 2017 Sonequa Martin-Green: “Star Trek vuole abbattere i muri che separano etnie, generi e specie” “Dove nessun essere umano è mai giunto prima“. È lì che ci vuole condurre da oltre 50 anni Star Trek, con una missione molto chiara: “L’eredità della serie è una spinta a esplorare noi stessi e cercare di far crollare i muri che separano ...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *