Clinica Mobile nel Mondo, insieme ad Aruba & BioCare Provider per rendere gli interventi medici e fisioterapici veloci ed efficienti tanto quanto i suoi ‘pazienti’

Mugello (FI), 3 Giugno 2015:  in occasione del Gran Premio d’Italia, BioCare Provider e Aruba annunciano la loro partnership con Clinica Mobile nel Mondo, la famosa ‘clinica su ruote’ che si prende cura dei piloti e del personale che lavora nei paddock di MotoGP e Superbike.
‘Faster Than Your Bike’ è la versione della piattaforma drDrin®, progettata e sviluppata dal team di BioCare Provider, che il Dott. Zasa ed i suoi collaboratori testeranno ed utilizzeranno nella pratica clinica a supporto delle attività quotidiane della Clinica Mobile.
Francesca Sernissi di BioCare con Michele Zasa di Clinica Mobile e Stefano Cecconi, CEO di Aruba
La piattaforma sarà ospitata sul Private Cloud fornito da Aruba. La soluzione garantisce risorse esclusivamente dedicate alla piattaforma in questione e tutta la potenza e la flessibilità del cloud computing di Aruba che ha messo a disposizione un servizio di livello enterprise che può essere attivato, a scelta del cliente, in uno dei data center italiani o europei del suo network.
Il loro obiettivo comune? “Rendere facile e veloce prendersi cura dei centauri di MotoGP, nonché dello staff che li assiste in tutto il mondo” – ha spiegato Francesca Sernissi, CEO & Co-founder di BioCare Provider. “Clinica Mobile, con il supporto della nostra piattaforma, potrà garantire ai piloti un servizio di assistenza e monitoraggio ancora più efficace e continuativo. Essa infatti facilita e ottimizza il flusso di lavoro quotidiano, mettendo in rete la community di medici e fisioterapisti, e permettendo una condivisione semplice ed efficace di informazioni mediche e di carattere organizzativo.”
La soluzione

Articoli correlati

  • Good news!  BioCare Provider è entrata a far parte del Gruppo Camlin.March 12, 2018 Good news! BioCare Provider è entrata a far parte del Gruppo Camlin. É con grande piacere che annunciamo l’inizio di una nuova avventura al fianco di un importante partner industriale, che condivide la nostra visione e ha apprezzato il nostro impegno, le nostre idee e la nostra professionalità nel mondo healthcare. BioCare Provider è nat...
  • Mastering Private Equity: Transformation Via Venture Capital, Minority Investments & Buyouts (Inglese)January 10, 2018 Mastering Private Equity: Transformation Via Venture Capital, Minority Investments & Buyouts (Inglese) Mastering Private Equity è stato scritto con in mente una audience professionale e costituisce una referenza valida e quasi unica per gli investitori, i professionisti della finanza, gli studenti e gli imprenditori intenzionati a dialogare con i private equity o che intendono investir...
  • AB Medica compra la startup WinMedical. Vendono SICI sgr e gli angeli di IAGJanuary 8, 2018 AB Medica compra la startup WinMedical. Vendono SICI sgr e gli angeli di IAG AB Medica, azienda italiana leader nella produzione e nella distribuzione di tecnologie medicali, anche in ambito di robotica chirurgica, ha comprato WinMedical, impresa specializzata nello sviluppo di dispositivi medici indossabili, che dal 2011 era nel portafoglio del Fondo Toscana Innovazione,...
  • Le 10 migliori startup del Mobile World CongressMarch 1, 2018 Le 10 migliori startup del Mobile World Congress Barcellona – Le migliori startup del Mobile World Congress 2018 seguono stelle polari precise: aggregano più servizi per una maggiore ottimizzazione delle risorse e delle tempistiche; puntano decise alla condivisione delle conoscenze e sono ormai affacciate in modo deciso sul rigogli...
  • «L’anomalia potrebbe consentire il furto di dati sensibili»January 5, 2018 «L’anomalia potrebbe consentire il furto di dati sensibili» A L’Aquila di hacker se ne intendono. La facoltà di Informatica della città organizza l’hackaton per “hacker buoni”, maratone in cui si trovano gli antidoti a eventuali bachi. Dell’ultima scoperta dei ricercatori Google si sa poco, ma si inizia a ragio...
  • Poste investe nei pagamenti digitali ed è a caccia di startupMarch 6, 2018 Poste investe nei pagamenti digitali ed è a caccia di startup (Foto: Poste Italiane)Gli italiani stanno prendendo sempre più confidenza con le nuove modalità di pagamento digitale. Nel 2017 i pagamenti contactless e in mobilità hanno fatto segnare un +50% rispetto all’anno precedente, raggiungendo quota 46 miliardi di euro. Di que...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *