Sixth Sense @ Sant’Anna Job Fair 2016

Lo scorso 28 Ottobre Sixth Sense era presente con uno stand alla terza edizione della Sant’Anna Job fair, che quest’anno ha visto per la prima volta la partecipazione di  studenti di tutte le scuole di eccellenza italiane. Oltre 40 aziende internazionali e 250 studenti universitari, master e dottorandi hanno partecipato all’evento.
Sixth Sense  ha proseguito i colloqui per oltre un’ora dopo il termine dell’evento, a riprova del forte interesse che una realtà innovativa e dinamica come la nostra ha sui giovani che si affacciano al mondo del lavoro. Contiamo di portare presto a bordo molti degli studenti che abbiamo incontrato!
Guarda anche il reportage video del TG R Toscana

Sixth Sense stand

On October 28th Sixth Sense attended the third edition of the  Sant’Anna Job fair, which this year has been organized by all Italian Schools of Excellence. Over 40 companies and 250 students attended the event. 
Sixth Sense student interviews extended for over an hour after the end of the event, confirming the high interest of young candidates for an innovative and dynamic company as ours. We’ll bring on board several candidates soon!
See also the video reportage from local news

Articoli correlati

  • Quanto sono costate le guerre nel 2016? Sempre di piùAugust 30, 2018 Quanto sono costate le guerre nel 2016? Sempre di più Alla fine del 2016, i diversi conflitti in corso nel mondo hanno spinto 65,6 milioni di persone a fuggire dalle loro case. Sono più degli abitanti dell’Italia. Nel 2016 si contano anche più di 40 milioni di profughi interni (cioè persone rimaste nel loro Paese ma c...
  • Call center, quando  risponderà un computer (e non ce ne accorgeremo)July 10, 2018 Call center, quando risponderà un computer (e non ce ne accorgeremo) Avete presente i bot che (magari su Facebook Messenger o su Telegram) rispondono alle nostre domande via chat? Bene, guardate avanti. La tecnologia è già andata oltre. Il futuro dell’intelligenza artificiale nel settore dell’assistenza è sempre più umano. ...
  • Ricreati in laboratorio i prioni umani, proteine letali che causano rare malattie del cervelloJune 8, 2018 Ricreati in laboratorio i prioni umani, proteine letali che causano rare malattie del cervello Sono agenti infettivi, ma non sono né virus né batteri, bensì proteine. Stiamo parlando dei prioni, proteine responsabili di una serie di malattie neurodegenerative rare (come per esempio la ben nota Bse, malattia della mucca pazza), che sono oggi ancora inguaribili e letali....
  • Netflix lancia la nuova funzione dello smart downloadJuly 10, 2018 Netflix lancia la nuova funzione dello smart download Lo streaming sta diventando un’abitudine sempre più pervasiva del nostro stile di vita, tanto che ormai è diventata una prassi anche in mobilità. Secondo una ricerca commissionata da Netflix, ad esempio, il 70% degli utenti italiani intervistati (e il 67% di quelli inte...
  • Le migliori app per il fitness del momentoAugust 1, 2018 Le migliori app per il fitness del momento Lo smartphone può sostituire il personal trainer? Se per personal trainer si intende un professionista dello sport in grado di cucirci addosso un allenamento su misura, la risposta ovviamente è… No! Ma un aiutino col workout o con la corsa o quando vogliamo allenarci a casa e...
  • The Art of Banksy, la mostra a Toronto tra furti e protesteJune 19, 2018 The Art of Banksy, la mostra a Toronto tra furti e proteste Così come accade per le ciambelle, nemmeno tutte le mostre dedicate a Banksy – a quanto pare – riescono con il buco. La città di Toronto ha dato il benvenuto in questi giorni alla prima tappa nordamericana di The Art of Banksy, la grande mostra curata da Steve Lazarides...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *